Honda S660 Concept, spider compatta al Salone di Tokyo [FOTO]

Honda S660 Concept, spider compatta al Salone di Tokyo [FOTO]
da in Auto, Honda Auto, Motori

    Il 23 novembre si aprirà il Salone di Tokyo 2013 e tra le varie novità presenti ci sarà anche la Honda S660 Concept. Nonostante le linee moderne può essere considerata un po’ un ritorno al passato, una citazione delle spiderine che dagli anni ’60 in poi hanno reso famoso il marchio nipponico. Guardandola sono chiari gli elementi ripresi dall’ultima reincarnazione della Acura NSX, una dei più recenti prototipi sportivi di Honda. E la somiglianza riguarda soprattutto il frontale. In questo caso però abbiamo a che fare con una vettura molto diversa come tipologia. La S660 Concept è una sportivetta estremamente compatta oltre che leggera: il peso dovrebbe oscillare tra gli 850 e i 900 kg, che in base a quanto dichiarato sono perfettamente ripartiti tra avantreno e retrotreno.

    La carrozzeria, pur rimanendo quella di un prototipo da salone, sembra già essere molto vicina alla produzione in serie. Quello che eventualmente mancherebbe per poterla vedere su strada sarebbe una capote di tela. Il design riprende in parte anche quello della EV-Ster’s Concept, che però era spinta da due motori elettrici che agivano sulle sole ruote posteriori.

    Per la S660 Concept invece si è optato per una soluzione più tradizionale, con un propulsore termico, ma lo schema meccanico resta interessante quanto insolito, almeno per un’auto di questa categoria. Il motore è montato in posizione centrale e la trazione è posteriore, un po’ come sulla Beat del 1991, ultima rappresentante delle spider ‘mignon’ di Honda. Se il prototipo avrà un buon successo di pubblico e, quindi, avrà anche un seguito, c’è da augurarsi che non faccia la fine proprio della Beat (mai commercializzata ufficialmente al di fuori del mercato giapponese).
    Visto il peso esiguo anche il motore non è sovradimensionato. Sulla concept è previsto un tre cilindri da 660 centimetri cubi che è in grado di erogare una potenza di 64 cavalli. Ad esso è abbinato un cambio a variazione continua CVT che simula sette rapporti. Tuttavia per un po’ di pepe in più non è utopico pensare anche ad una versione con un mille di cilindrata e un centinaio di cavalli. A questo punto non resta che sperare che alla S660 Concept venga riconosciuto il semaforo verde per la produzione in serie. In tal caso il suo lancio sul mercato potrebbe avvenire nella prima metà del 2015.

    386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoHonda AutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI