Honda CBR 600: versatile con 102 cavalli (foto e video)

da , il

    La nuova Honda CBR 600 F è stata ufficialmente svelata nel corso dell’EICMA 2010 e dovrebbe essere resa disponibile a partire da marzo 2011 ad un prezzo che si preannuncia discretamente inferiore ai 9.000 euro perlomeno secondo le ultime indicazioni della casa madre.

    Si tratta di una moto versatile, capace di affrontare qualunque condizione grazie ad un motore da 102 cavalli e un’erogazione gestibile anche dai piloti meno esperti per la sua morbidezza e gradualità. Un robusto ma leggero telaio monotrave centrale in lega dotato di forcella Showa a steli rovesciati da 41 mm, regolabile nel precarico e nel freno in estensione, rende la Honda CBR 600F un modello equilibrato e personalizzabile in base alla propria andatura. Il retrotreno ha un robusto forcellone in lega leggera a due bracci che aziona in via diretta il monoammortizzatore, anch’esso regolabile nel precarico della molla progressiva e nel freno in estensione. Da questo punto di vista, il produttore intende garantire una guida sicura, agile e divertente anche per chi ha meno esperienza sulla strada.

    Discreto l’impianto frenante che prevede una coppia di dischi flottanti anteriori da 296 mm con pinze flottanti a due pistoni e un disco singolo da 240 mm al posteriore capaci di arrestare la moto con dolcezza ma anche con aggressività nel caso se ne presentasse l’occasione.

    Il design è decisamente attraente, con linee decise a favore del vento e con diverse combinazioni di colori disponibili. Tra queste, Pearl Cool White/Hyper Red, Pearl Cool White/Moody Blue Metallic e Pearl Nightstar Black/Matt Cynos Grey Metallic tutte caratterizzate da un esclusivo abbinamento di toni dalla perfetta combinazione cromatica.