Ford Ranger Wildtrack: pick-up concreto

Ford Ranger Wildtrack: pick-up concreto
da in Auto, Ford, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Ford Ranger Wildtrack: pick-up concreto

    Ford ha programmato l’introduzione del pick-up Ranger Wildtrack nei mercati di 180 paesi in tutto il mondo. Si tratta di un veicolo robusto, concreto, che non lascia troppo spazio a dubbi o interpretazioni su quale sia il suo habitat naturale. Sfruttando la piattaforma condivisa con Mazda BT-50 e le motorizzazioni Duratorq TDCi da 2.2 litri e da 3.2 litri in grado di erogare rispettivamente 150 e 200 cavalli, il pick-up targato Ford si propone come soluzione versatile ed aggressiva in grado di affrontare situazioni discretamente difficili.

    Le motorizzazioni vengono abbinate ad un cambio automatico a sei rapporti. L’utente ha la facoltà di scegliere se scegliere la trazione 4×2 o 4×4 a bloccaggio manuale tramite una ghiera collocata in prossimità stessa del cambio. In questo modo il produttore intende offrire una vettura su misura rispetto alle esigenze del cliente. Ford Ranger Wildtack dispone di tecnologia Grade Control Logic attraverso la quale un sistema automatico interagisce attivamente con freni e cambio durante discese o salite particolarmente impegnative dove è richiesta tutta l’efficienza possibile.

    Il dispositivo Shift on the Fly, un sistema di trazione integrale, può essere attivato all’occorrenza mediante la leva selettrice a veicolo fermo, con la scelta di 4 marce di gamma alta e 4 di gamma bassa quando il terreno diventa veramente difficile.

    Al variare delle condizioni della strada, si potrà decidere di passare immediatamente dalla trazione integrale alle due ruote motrici, premendo il pulsante sulla plancia Remote Free Wheel (RFW).

    Ma il pick-up di Ford integra anche altri meccanismi che contribuiscono in maniera sostanziale alla sicurezza dei passeggeri. Ad esempio si possono trovare airbag frontali, laterali anteriori e a tendina, ESP, ABS e cinture di sicurezza su tre punti. Tutto questo oltre a forzare sulla sicurezza, permette viaggi rilassati e in pieno comfort.

    Data la sua natura vagamente selvaggia, il Ford Ranger Wildtrtrack è in grado di trainare 3.350 chilogrammi oppure di rimorchiare qualcosa come 1.333 chilogrammi. Da questo punto di vista, la natura stessa del veicolo viene sottolineata con maggior decisione. E se si decidesse una uscita fuori strada? Beh, Ford Ranger Wildtack riesce ad oltrepassare un guado profondo fino a 80 centimetri.

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFordMotori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI