Ford Galaxy 2011: dimensioni e prezzi di listino (foto)

Ford Galaxy 2011: dimensioni e prezzi di listino (foto)
da in Auto, Ford, Monovolume, Motori
Ultimo aggiornamento:

    La Ford Galaxy è dal 1995 la monovolume più grande della casa americana, e nella attuale versione, realizzata nel 2006, affianca la S-Max come soluzione ancora più capiente per quanto riguarda il bagagliaio.

    Il concetto della Galaxy è di essere una 7 posti con configurazione dei posti variabili a seconda del mix di carico necessario tra passeggeri e bagagli. Come la S-Max prevede infatti l’impiego del sistema Flat Fold System che consente di ripiegare i sedili singolarmente annegandoli nel pavimento della vettura e ottenendo così uno spazio di carico perfettamente piano, ancora più capiente in considerazione dell’altezza della vettura.

    Costruttivamente il pianale e lo schema delle sospensioni sono quelli della Mondeo, che danno il pregio di rollio ridotto e stabilità stradale paragonabile a quella di alcune station wagon, pur mantenendo una posizione di guida più elevata e pertanto con maggiore visibilità: un fattore non indifferente sia per sicurezza sia per le manovre non sempre semplici da effettuare con un veicolo di dimensioni importanti.

    DIMENSIONI
    Le dimensioni della Galaxy sono di 481 cm di lunghezza e di 188 in larghezza, cioè appena 4 cm più lunga della S-Max, mentre la larghezza è identica. Cambia l’altezza che nel caso della Galaxy ha dai 5 ai 10 cm in più a seconda del punto di misura. Per quanto riguarda le dimensioni del bagagliaio la Galaxy risulta più capiente della S-Max con un o spazio di carico in configurazione 7 posti che arriva a 435 litri, che diventano 1260 con modalità 5 posti e 2325 con soli due posti, cioè una capacità maggiore di un minivan a uso commerciale.

    DOTAZIONI
    Le dotazioni della Ford Galaxy sono sempre indirizzate alla sicurezza attiva e passiva e al comfort di guida come d’abitudine della casa americana per queste auto pensate ovviamente per famiglie numerose.

    Ecco le principali dotazioni:

    Autoradio e navigatore: autoradio Premium Sony System con 265 watt e 8 casse, uno subwoofer e un tweeter; interfaccia bluetooth per il controllo vocale di cellulari, navigatore e climatizzatore; HMI che dai comandi al volante consente di controllare tutti i dispositivi di bordo e quelli collegati; Ford Convers+, il display combinato che visualizza tutti i sistemi di bordo e i dispositivi collegati come il cellulare e l’iPod; l’interfaccia USB per collegare qualunque lettore mp3; il lettore DVD di bordo con due display da 7 pollici visibili dalla fila centrale dei sedili, con telecomando, cuffie wireless e possibilità di collegare dispositivi esterni come le consolle di gioco; navigatore satellitare gps con display da 7 pollici sulla plancia anteriore e solt per schedina SD per caricare nuove mappe (caricabili anche via CD).

    Illuminazione interna e luci esterne: illuminazione a Led; sistema AFS, ovvero dei fari alogeni adattivi che in base all’angolo di sterzata ruotano a destra o a sinistra di 15 gradi illuminando meglio l’area di svolta o di manovra; fari bi-xeno che permettono di risparmiare 1/3 dell’energia elettrica rispetto ai fari tradizionali; sistema Home Safe, i fari restano accesi per alcuni secondi dopo aver abbandonato la macchina illuminando la zona circostante e permettendo quindi di muoverci con sicurezza anche al buio.

    Assistenza attiva alla guida: fari ad accensione automatica a seconda della luminosità ambientale; cruise control adattivo, che mantiene la velocità costante senza dover tenere premuto l’acceleratore ma che diminuisce la velocità se la distanza di sicurezza dal veicolo che precede dimuisce mantenendo quindi una distanza adeguata, ASLD che è il limitatore configurabile di velocità in base ai limiti presenti sulla strada percorsa; HSA, ovvero l’assistenza alla partenza in salita; assistenza al parcheggio mediante sensori di distanza e di ingombro dei veicoli e degli ostacoli intorno; sistema che indica la presenza di un veicolo nell’area cieca allo specchietto retrovisore; telecamera posteriore per l’assistenza alla manovra; tergicristalli con sensore pioggia che si attivano automaticamente.

    Comfort generale: rilevatore Ford Easy Fuel con tappo del serbatoio che impedisce di mettere il gasolio nelle macchine a benzina e viceversa; parabrezza con sbrinatore rapido funzionante anche in caso di ghiaccio; pulsante di accensione che non richiede l’inserimento della chiave; sistema di chiave passiva che apre e chiude la macchina quando ci si avvicina senza dover premere nessun tasto sulla chiave; freno a mano elettronico con tasto sulla plancia che libera dall’ingombrante leva nel tunnel centrale; vano porta oggetti refrigerato per conservare fresche le bibite o le medicine.

    MOTORI
    I motori disponibili per la Galaxy sono due a benzina e tre a gasolio. A benzina abbiamo il 2 litri Duratec con cambio manuale a 5 marce e 145 cavalli, e il turbo, sempre da due litri, con cambio automatico e 203 cavalli.
    Invece a gasolio abbiamo tre motori, tutti turbodiesel da 2mila di cilindrata, uno da 115 cavalli, e uno da 163 cavalli disponibile nella versione con cambio manuale a 6 rapporti e in quella con cambio automatico.

    PREZZI
    I prezzi del listino 2011 vanno dai 29.600 euro della versione base a benzina, fino ai 34.400 euro del diesel da 163 cavalli in allestimento Titanium.

    822

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFordMonovolumeMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI