Ford EcoBoost 1.0 è il Motore dell’Anno 2012

Ford EcoBoost 1.0 è il Motore dell’Anno 2012
da in Auto, Ford, Motori
    Ford EcoBoost 1.0 è il Motore dell’Anno 2012

    Quest’anno, il tiolo Engine of the Year è stato attribuito a Ford che, grazie al suo EcoBoost 1.0 a tre cilindri in grado di sviluppare una potenza massima di 125 cavalli e una coppia di 200 Nm a fronte di un consumo medio di 5,0 l/100 km, ha letteralmente sbancato la concorrenza.

    Il motore Ford ha scippato il titolo al Fiat 875 cc TwinAir che, l’anno scorso, era stato incoronato vincitore nella medesima competizione.

    A quanto pare, i giudici di gara hanno dato particolare importanza alle dimensioni. “Small is better” sembra essere stato l’imperativo di questa edizione dell’Engine of the Year. Ricordiamo che la giuria è composta da 76 giornalisti specializzati in rappresentanza di 35 Paesi nel mondo.

    L’obiettivo è quello di ottenere un propulsore che sia in grado di garantire prestazioni adeguate a fronte di una ottima efficienza, una parametro decisamente importante soprattutto considerando il mercato attuale. Ed è in quest’ottica che il motore Ford è stato inquadrato, conquistando 401 punti complessivi, nettamente superiori agli 288 e 224 attribuiti, rispettivamente, al Volkswagen 1.400 TSI Twincharger e al Ferrari 4.5 litri V8.

    C’è però da dire che il Ford 1.0 EcoBoost non ha primeggiato solamente nella classifica generale, ma anche in altre sottoclassifiche.

    Basti considerare, per esempio, che si è posizionato primo sia nella categoria New Engine, con un sostanziale distacco di oltre 100 punti dal biturbo-Diesel BMW 3.0 litri, sia nella categoria dei motori inferiori al litro di cilindrata. In quest’ultimo caso, il divario rispetto al secondo classificato, il Fiat 875 cc bicilindrico, è stato di 61 punti.

    Un motore decisamente interessante, dunque, che sebbene installato attualmente soltanto sulla Ford Focus, arriverà presto su altri modelli della gamma come, per esempio, C-Max, Fiesta e la nuova B-Max.

    Come si è posizionata quest’anno l’Italia? Nel ranking generale, al terzo posto, si è classificato il 4.5 litri V8 da 570 CV che equipaggia la Ferrari 458 Italia. Questa unità, lo ricordiamo, vanta quindi una potenza specifica record pari a 127 CV/litro.

    Da questo punto di vista, il motore Ferrari è risultato vincitore nella classifica Performance Engine, dove vanta un distacco di quasi 30 punti con il 3.8 litri V8 McLaren e di quasi 50 punti con il 4.4 litri TwinTurbo V8 di BMW.

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFordMotori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI