Speciale Natale

Ferrari all’asta per le vittime del terremoto in Emilia [FOTO]

Ferrari all’asta per le vittime del terremoto in Emilia [FOTO]
da in Auto, Ferrari, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Non è un caso che Maranello, il quartier generale Ferrari, disti poco più di cinquanta chilometri da Mirandola, cittadina del modenese tristemente nota in questi ultimi giorni a causa della sciagura che ha colpito l’Emilia con il recente terremoto.

    Questa zona di Italia, in particolare, è nota per la grande forza di volontà e per la cooperazione anche di fronte a situazioni di emergenza e straordinaria difficoltà. Non a caso, la casa del Cavallino Rampante, ha deciso di promuovere una iniziativa per raccogliere fondi dedicati alla ricostruzione delle zone terremotate e al supporto della popolazione emiliana.

    In particolare, il Gruppo ha deciso di bandire un’asta benefica che comprende numerosi oggetti da collezione che dovrebbero far gola a molti appassionati. Ovviamente, a spiccare su tutti, la Ferrari 599XX Evo messa a disposizione dell’azienda per incentivare ulteriormente gli investitori.

    Uno degli aspetti probabilmente più interessanti di quest’asta è che viene svolta completamente online in modo da dare la possibilità davvero a tutti di parteciparvi. L’iniziativa è valida fino al 20 giugno ed è possibile aderirvi collegandosi direttamente con il sito Ferrari.com sul quale piazzare la propria offerta.

    Ma diamo un’occhiata a quello che ci si potrebbe aspettare. Il lotto numero 1, quello di maggior interesse, comprende proprio la 599XX Evo, per la quale la base d’asta è fissata 1.350.000 euro. Numerosi dettagli speciali, come la targa firmata da Alonso, Massa e Montezemolo, rappresentano delle personalizzazione che hanno lo scopo di rendere la vettura ancora più desiderabile.

    Ma, come facile intuire, non ci sarà soltanto la vettura. In realtà, l’asta comprende anche i caschi di Alonso e di Massa che possono essere acquistati a prezzi decisamente più competitivi e ragionevoli. Inoltre, il Gruppo offre tute, guanti, sottotute da gara, il tutto debitamente firmato.

    Ma chi adora essere stupito, sarà felice di trovare anche un motore V8 del Mondiale 2008 il cui prezzo di partenza è di 50.000 euro. Questa unità rappresenta qualcosa di importante perché ha permesso alla Ferrari di aggiudicarsi il suo 16esimo campionato costruttori.

    Che quest’asta sia, per certi versi, bizzarra, oramai è palese. Ma, per confermarlo ancora di più, basti sapere che tra i beni a disposizione, anche un musetto della Ferrari F60, la monoposto della stagione 2009, protetta da una apposita teca.

    Insomma, tutta una serie di oggetti che potrebbero interessare una grande platea di utenti il cui acquisto potrebbe essere gevolato anche dal fatto che il ricavato andrà utilizzato per una giusta causa.

    424

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFerrariMotoriSupercar

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI