Speciale Natale

Ferrari 458 Speciale, 605 cavalli e tanta tecnologia a bordo [FOTO e VIDEO]

Ferrari 458 Speciale, 605 cavalli e tanta tecnologia a bordo [FOTO e VIDEO]
da in Auto, Ferrari, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Al Salone di Francoforte debutterà dal vivo la nuova Ferrari 458 Speciale, l’erede ideale della 430 Scuderia. È dedicata ad un pubblico di veri appassionati, a coloro che probabilmente non giudicano soddisfacenti le prestazioni della 458 ‘standard’ e che preferiscono puntare su qualcosa di più esclusivo. Ed in effetti la nuova arrivata di Maranello ha un concentrato di tecnologia davvero notevole, promettendo di regalare prestazioni di altissimo livello. Il design esterno è stato rivisto ed è stato curato dal Centro Stile Ferrari in collaborazione con Pininfarina. Al centro della reinterpretazione (seppur lieve) ci sono state le esigenze aerodinamiche. È stata infatti ridotta la resistenza e inoltre sono state alcune appendici mobili all’anteriore e al posteriore per variare il carico in funzione della velocità. E l’impegno dei progettisti ha dato i suoi frutti, tanto che la Ferrari 458 Speciale viene indicata dalla Casa come la vettura di serie più aerodinamicamente efficiente che abbia mai prodotto.

    E con un’aerodinamica così curata anche le altre caratteristiche tecniche non possono essere da meno. A spingere la 458 Speciale c’è il V8 Ferrari montato in posizione posteriore-centrale e per l’occasione è stato portato ad una potenza di 605 cavalli fino 9.000 giri/min con una coppia di 540 Nm a 6.000 giri. Questi dati diventano ancora più interessanti se si tiene conto che il peso complessivo a secco è di appena 1.290 kg, riuscendo quindi a raggiungere un rapporto peso/potenza di 2,13 kg/cavallo.

    Per il momento bisogna fidarsi delle prestazioni dichiarate direttamente dalla casa: si parla di uno scatto da 0 a 100 in appena 3 secondi netti, mentre per arrivare ai 200 km/h sono necessari 9,1 secondi. Non si conosce ancora la velocità di punta raggiungibile.
    Anche la dotazione di sistemi elettronici è di altissimo livello. Per la prima volta arriva il Side Slip angle Control (SSC) che provvede a tenere costantemente sotto controllo l’assetto dell’auto e confrontandolo con quello che dovrebbe essere ideale. In caso di necessità può intervenire attivamente regolando la coppia del motore e il funzionamento del differenziale elettronico E-Diff sulle due ruote motrici. Come ciliegina sulla torta la Ferrari 458 Speciale può vantare l’uso di pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2 appositamente realizzati.
    Non resta che attendere di vederla a Francoforte per conoscere qualche dettaglio in più.

    387

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFerrariMotoriSupercar

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI