NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Citroen DS Wild Rubis, nuova concept al debutto a Shanghai [FOTO]

Citroen DS Wild Rubis, nuova concept al debutto a Shanghai [FOTO]
da in Auto, Citroen, Motori

    Manca ancora qualche giorno per poterla vedere dal vivo al Salone di Shanghai, ma la Citroen DS Wild Rubis inizia a farsi ammirare nelle prime immagini ufficiali. Il più recente modello della famiglia DS, che per il momento resta una concept car, si propone come studio di stile per applicare il linguaggio stilistico della Numero 9, altro prototipo, al genere SUV. A giudicare dalle foto diffuse dal costruttore francese, anche in questo caso le linee esterne si distinguono per la loro originalità. Il design rappresenta il giusto mix tra sportività ed eleganza, vero comun denominatore di tutti gli altri modelli della Casa, dalla DS3 in poi.

    E l’eleganza e l’armonia delle linee sono ancora più importanti se si tiene conto delle dimensioni: la DS Wild Rubis è lunga 4,70 metri, larga 1,95 e alta 1,59, e di certo non è microscopica. Ciò nonostante riesce ad esprimere gran dinamicità, soprattutto dalle viste laterali. Il frontale è dominato da una calandra piuttosto vistosa e, per la prima volta su una vettura Citroen, non è presente il classico logo ma è incastonato unicamente l’emblema DS. I fari sono basati su tecnologia full-LED e sono circondati da indicatori di direzione a scorrimento. La fiancata nasconde bene la linea di cintura alta grazie alla presenza di un’evidente nervatura che corre ininterrottamente dai gruppi ottici ottici anteriori a quelli posteriori. Anche in coda è stato curato molto lo stile, con dettagli cromati che circondano i fanali, il logo DS in bella vista al centro del portellone e un profilo cromato nella parte bassa del fascione paraurti. Il lunotto è molto basso, con un accenno di spoiler sul tetto che dà quasi l’illusione di avere a che fare con una sportiva.
    Il colore scelto per la carrozzeria tiene fede al nome del prototipo, ed è infatti un rosso rubino sul quale spiccano particolarmente le cromature e si possono ammirare in modo perfetto tutte le linee esterne. I cerchi sono appariscenti, sia per il disegno insolito delle razze che per le dimensioni da 21 pollici con pneumatici 255/40. Per non tralasciare poi la finitura superficiale a “guilloché”, che quasi trasforma i quattro cerchi in gioielli scintillanti.
    Tecnicamente non sono stati rivelati i dettagli per il momento. Si sa solo che sulla Citroen DS Wild Rubis sarà montato un sistema Full Hybrid Plug-in, un passo avanti rispetto all’attuale tecnologia Hybrid4 che non prevede la ricarica da una presa elettrica.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoCitroenMotori
    PIÙ POPOLARI