Chevrolet Camaro ZL1 Convertibile 2013, 580 cavalli per la cabrio [FOTO]

da , il

    Chevrolet Camaro ZL1 Convertibile 2013, è questo il nome dell’ultima fatica del produttore che promette di godere la vita all’aria aperta con il vento tra i capelli. Una vettura decisamente frizzante, marcatamente yankee nei suoi tratti caratteristici. Sia nello stile che nella dotazione tecnica.

    La Camaro ZL1 convertible monta un motore V8 da 6.2 litri sovralimentato , in grado di erogare una potenza massima dell’ordine dei 580 cavalli e una coppia di 556 Nm.

    La ZL1 Convertibile è dotata di un corpo vettura rinforzato per sopperire alla mancanza del tetto. Questa soluzione permette una migliore stabilità e garantisce una guida molto simile a quella della versione con il tetto chiuso.

    Quest’ultima, a titolo di cronaca, al Nurburgring ha girato in soli 7’41”7 a conferma della grande potenza che questa vettura è in grado di sprigionare quando necessario, merito anche della terza generazione di sospensioni dotate del sistema Magnetic Ride che controllano lo smorzamento degli ammortizzatori.

    Insomma, la Chevrolet Camaro ZL1 Convertibile 2013 rappresenta una vettura potente ma controllata e progettata per essere perfetta in ogni circostanza. Non a caso il produttore ha previsto tutta una serie di sofisticati congegni elettronici che consentono di gestire la potenza della vettura in modo particolarmente efficiente ed efficace.

    Tra i tanti, sulla Chevrolet Camaro ZL1 Convertibile 2013 non mancano il launch control, il traction control, e il controllo della stabilità.

    Già in vendita sul mercato Usa, in Italia è presente ancora la generazione precedente, soluzione decisamente a a buon mercato, visto il prezzo di listino fissato a 45.965 euro per la versione con cambio manuale sei marce e 432 cavalli, quanto basta per proiettarla da zero a cento in 5.4 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 250 km/h.

    Chi volesse il cambio automatico dovrà pagare un extra di poco inferiore ai 2.000 euro, ma soprattutto dovrà rinunciare a 27 cavalli, visto che la Camaro cabrio automatica assicura 405 cavalli. Il tutto, in attesa di mettere in moto l’otto cilindri sovralimentato da 580 cavalli.