BMW Serie 4 Cabriolet, in anteprima il nuovo modello [FOTO]

BMW Serie 4 Cabriolet, in anteprima il nuovo modello [FOTO]
da in Auto, Bmw, Motori

    Prima del debutto ufficiale al Salone di Los Angeles, la BMW Serie 4 Cabriolet si toglie le camuffature e appare in una corposa fotogallery ufficiale. Come per tutti gli ultimi modelli della Casa di Monaco, non ci sono stati stravolgimenti stilistici. Si tratta di una naturale evoluzione della precedente generazione, trasportando tutte le novità introdotte con la Serie 3 berlina prima e la Serie 4 Coupé poi. Ed ecco quindi che gran parte del design è lo stesso dell’altra Serie 4, comprese le fenditure verticali sui passaruota anteriori (che BMW ha chiamato Air Breather). La cabriolet guadagna ovviamente tanto fascino in più, soprattutto con il tetto in configurazione aperta. Questo resta l’elemento più importante del modello, realizzato in metallo e costituito da tre parti che si ripiegano nel bagagliaio. Per garantire il massimo confort per gli occupanti è presente anche un rivestimento fonoassorbente che riduce di oltre 2dB i rumori provenienti dall’esterno.

    Ormai non fa quasi più notizia il fatto che il meccanismo possa essere azionato anche in movimento, ma è comunque piacevole tener presente che anche in questo caso la BMW Serie 4 cabriolet possa ‘scoprirsi’ in appena 20 secondi fino alla velocità massima di 18 km/h. Per l’azionamento è presente un interruttore dedicato nel tunnel centrale. Altro particolare interessante è quello riguardante la capienza del bagagliaio: si passa dai 220 litri (con il vento tra i capelli) ai 370 litri (con il tetto sulla testa).
    Anche nell’abitacolo non sono previste novità sostanziali.

    La comodità di avere le bocchette di aerazione in corrispondenza del collo sarà certamente apprezzata per andare con il tetto abbassato anche quando il clima è più rigido.
    Come da tradizione BMW gli allestimenti e le opzioni a disposizione degli acquirenti sono innumerevoli. Per configurare quasi in modo sartoriale la propria Serie 4 ci sono le diverse ‘Line’: Sport Line, Modern Line, Luxury Line. Ognuna ha una personalità ben distinta, che privilegia lo stile, la sportività o il confort. Non manca anche lo sportivissimo allestimento M Sport. Di accessori ce ne sono per tutti i gusti, dalle varie versioni dell’infotainent Connected Drive ai sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida avanzati (cruise control adattativo, abbaglianti automatici, radar che rileva i pedoni e previene l’investimento).
    Al momento del lancio la BMW Serie 4 sarà proposta in sole tre motorizzazioni. Ci saranno due unità a benzina (la 435i con il 3 litri da 306 cavalli e la 428i 2 litri da 245 cavalli) e un’unica versione turbodiesel (la 420d da 184 cavalli). Su tutte ci sarà la possibilità di scegliere tra cambio manuale a sei rapporti o automatico a otto marce.

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoBmwMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI