NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

BMW Serie 1 GT al Salone di Parigi 2012

BMW Serie 1 GT al Salone di Parigi 2012
da in Auto, Bmw, Motori
    BMW Serie 1 GT al Salone di Parigi 2012

    Ottime notizie per i fan scatenati di BMW che, in occasione del prossimo Salone di Parigi 2012, in programma dal 29 settembre al 14 ottobre prossimi, presenterà ufficialmente la Serie 1 GT, una vettura dallo spiccato carattere sportivo che non mancherà di suscitare forti emozioni.

    La nuova BMW Serie 1 GT, che sarà disponibile solo con trazione anteriore, si presenta con un background ricco e corposo che la rende assolutamente cool e potente allo stesso tempo. Nata dalla stessa piattaforma che farà da base alla prossima generazione della Mini, si presenta come una soluzione sbarazzina e dallo spirito giovanile e frizzante.

    Una vettura versatile, comunque, che bilancia perfettamente quelle che sono le caratteristiche tecniche con le performance. Da quanto emerge dalle prime informazioni in nostro possesso, BMW Serie 1 GT sarà caratterizzata da una linea e da soluzioni che la differenziano dal modello tradizionale rendendola un’ottima alternativa.

    Non solo differenze in termini di dimensioni ma anche di contenuti tecnici che saranno ben definiti e specifici per il modello. L’idea alla base delle scelte del produttore consiste nel differenziare la nuova Serie 1 GT dalla futura Mini. Ma non solo. Allo stesso tempo, BMW intende conservare inalterato lo stesso piacere di guida caratteristico di altri modelli.

    Non ci sono ancora conferme ufficiale per quanto riguarda le motorizzazioni che il produttore ha deciso di far debuttare insieme alla vettura. Alcune indiscrezioni parlerebbero del tre cilindri turbodiesel di 1,5 litri in versione potenziata di oltre 100 cavalli rispetto alla versione base.

    Si parla anche di un 2.0 quattro cilindri, sempre sovralimentato e alimentato a gasolio. Dovrebbero completare la gamma due unità a benzina di 1,5 e 2 litri. A quanto pare, a meno di ulteriori sviluppi, di serie ci sarà un cambio manuale a sei marce alternabile a una trasmissione automatica a otto velocità.

    BMW sembra voglia fare molto sul serio al punto che starebbe lavorando a una variante Serie 1 GT ibrida, il cui debutto sarebbe successivo rispetto alla presentazione delle versioni a benzina e diesel.

    Al di la di tutto, sarà l’evento di settembre a fare luce sulle reali scelte del produttore. Non resta altro da fare che attendere il Salone di Parigi 2012 per approfondire nel dettaglio le specifiche tecniche e la gamma dei prezzi, anch’essa nient’affatto comunicata.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoBmwMotori
    PIÙ POPOLARI