Speciale Natale

Batmobile, l’auto di Batman diventa realtà: foto e video

Batmobile, l’auto di Batman diventa realtà: foto e video
da in Curiosità auto, Motori, Batman
Ultimo aggiornamento:

    Diciamo la verità: ognuno di noi ha sognato, almeno una volta nella vita, di indossare il costume performante di Batman e scorrazzare per strade di Gotham City a bordo del bolide per eccellenza, la splendida e iper-tecnologica Batmobile. Bene, diciamo che c’è chi è riuscito a passare dal sogno alla realtà.

    Si tratta di Casey Putch, 29enne statunitense, che ha trasformato la sua ossessione per la nera vettura in una meravigliosa e potente realtà in grado di fare invidia ad ogni uomo sulla faccia della Terra. E questa volta non si tratta della versione più normale tratta dal telefilm degli anni ’60, che pure qualcuno aveva realizzato e messo in commercio a 120mila euro.

    No, perché Casey ha fatto le cose in grande, prendendo come icona e modello la versione fantascientifica dei film di Tim Burton e (in parte) Christopher Nolan, riuscendo addirittura a farla omologare alla motorizzazione. Il che significa che questa Batmobile non è soltanto un bel gingillo, ma un bolide a tutti gli effetti.

    Casey potrà sfrecciare per le ampie strade statunitensi con la sua Batmobile, e l’effetto che provocherà sugli altri autisti e sui passanti è già perfettamente immaginabile, e si riassume in un solo termine: stupore assoluto.

    Bocche spalancate e paura di aver preso un colpo di sole, anche perché la vettura in questione non è nata per passare inosservata.

    Oltre al look, che già da solo basterebbe, c’è anche il rumore infernale del motore: il cuore della Batmobile è infatti un motore a turbina realizzato dalla Boeing per l’esercito americano, che nelle parole del proprietario gli garantisce una potenza di circa 365 cavalli, la stessa di una Dodge Viper per capirci.

    Non ci saranno le avveniristiche armi che il vendicatore oscuro utilizza per ripulire le strade malfamate di Gotham (a proposito, date un’occhiata al trailer di The Dark Knight Rises), ma anche il buon Casey non si è risparmiato qualche utile optional, come il lettore cd/mp3 e il navigatore gps, per sapere sempre dove sono i suoi nemici.

    Veniamo infine al dato più importante: il bolide può essere alimentato con kerosene, benzina o carburante per jet, ma non è ben chiaro quale percentuale del proprio stipendio bisognerà spendere per fare il pieno a questa Batmobile che, è evidente, è un vezzo per soli ricconi.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità autoMotoriBatman

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI