Speciale Natale

Auto più veloci del mondo, la classifica [FOTO e VIDEO]

Auto più veloci del mondo, la classifica [FOTO e VIDEO]
da in Motori
Ultimo aggiornamento: Sabato 14/02/2015 11:51

    SSC Tuatara, l'auto più veloce del mondo

    Da sempre la velocità è il punto di riferimento per le vetture sportive ma quali sono realmente le vetture più veloci attualmente in commercio? Facile immaginare le nostre Ferrari o Lamborghini ma non è così, infatti sul mercato sono presenti tanti piccoli “mostri” se così vogliamo chiamarle in grado di dare filo da torcere alle nostre GT italiane. Sfogliate le pagine per scoprire quali sono le auto più veloci del mondo.

    SSC TUATARA BATTE BUGATTI Oltre alla classica e ormai storica Bugatti Veyron EB.64 SuperSport spinta dal poderoso sedici cilindri a W da oltre 1200 cavalli che le permette di superare i 430 km/h, c’è la sconosciuta SSC Tuatara americana che viene mossa dal motore biturbo 7,0 litri V8 molto più leggero rispetto il W16 della Bugatti: il motore della Tuatara proviene dalla Corvette Z06 e le permette di raggiungere i 444 km/h di velocità massima.

    HENNESSEY VENOM GT E KOENIGSEGG AGERA R A PARI MERITO La Hennessey Venom GT invece è anch’essa una sportiva semi sconosciuta realizzata a mano sul telaio modificato della Lotus Elise: molto modificato perché ospita un 7,0 litri biturbo da 1244 cavalli e supera i 430 km/h… Non mancano infine la Koengsegg Agera R con motore 5,0n litri biturbo da 1140 cavalli da oltre 440 km/h di velocità massima e la SSC Ultimate Aero, predecessore della Tuatara che toccava i 443 km/h (uno in meno della Tuatara)…

    FERRARI E LAMBORGHINI? LONTANISSIME! E le italiane? Le tedesche? Queste vetture elencate poco sopra sono in grado di superare con facilità i 400 km/h ma è anche vero che sono vetture poco conosciute e poco “nobili” vengono prodotte da piccole aziende in pochi esemplari l’anno, e soprattutto si tratta di vetture molto estreme con soluzioni e motorizzazioni acquistate da terzi. Ad esclusione della Bugatti che è una vera granturismo con finiture di lusso e materiali pregiati (ciò però va anche a sfavore della massa piuttosto elevata) le nostre vetture sportive vengono costruite con una passione e un’attenzione maggiore soprattutto per quanto riguarda il guidatore: Ferrari, Porsche e Lamborghini da sempre infatti producono delle sportive definiti di lusso sia per quanto la costruzione dei vari componenti che nella scelta dei rivestimenti dell’abitacolo infatti non stupisce se LaFerrari tocca solo i 350 km/h, una McLaren P1 tocca i 349 km/h o una Lamborghini Aventador anch’essa pareggia i 350 km all’ora… In molti casi la velocità massima è addirittura limitata perché l’uso di queste vetture è prevalentemente cittadino, vengono acquistate da persone facoltose che le utilizzano solo per brevi tragitti, la serata romantica o la festa nel locale più “in”. Contrariamente a quanto si pensa la pista queste sportive la vedono “poco e niente”.

    533

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI