Auto americane anni ’50, i modelli vintage più affascinanti [FOTO]

Auto americane anni ’50, i modelli vintage più affascinanti [FOTO]
da in Auto, Cadillac, Chevrolet, Motori

    Le auto americane degli anni ’50, con alcuni tra i modelli vintage più affascinanti, rappresentano per molti italiani il sogno di evadere verso un continente straniero, alla scoperta delle più grandi città degli Stati Uniti. Automobili dalle linee maestose, quattro ruote che hanno fatto la storia del cinema statunitense, tutti modelli che al giorno d’oggi hanno un sapore vintage e richiamano a sé una miriade di esperti ed appassionati del settore.
    Le maggiori case automobilistiche dell’epoca hanno portato al grande pubblico modelli indimenticabili come la Buick Super del ’49, la Cadillac Fleetwood in versione De Ville del ’55 (per intenderci quella di Elvis Presley), o la Chevrolet Bel Air.

    Negli anni ’50 la storica casa automobilistica della Buick, attualmente parte del gruppo General Motors, ha iniziato la produzione di alcuni modelli che avrebbero fatto innamorare chiunque, entrando così tra le auto americane più belle di sempre. Dalla Berlina Buick Super del 1949, alla Buick decappottabile del 1950, passando per la versione Mild Custom del 1955, queste auto fanno parte di quella che divenne la più grossa fabbrica di automobili degli Stati Uniti fin dai primi anni del ‘900, la Buick Motor Company.
    Nessuno può dire di aver vissuto negli anni ’50 in America senza aver mai guidato una Cadillac; vettura che rappresenta in pieno il simbolo delle auto storiche americane. Dal re del rock Elvis Presley a chiunque vivesse in quegli anni negli Stati Uniti, la Cadillac ha prodotto una infinità di modelli: dalla versione Eldorado del 1953 alla Fleetwood in versione De Ville del 1955, queste auto con la tipica scocca a due porte hanno caratterizzato l’azienda Cadillac nel tempo.

    Quando ritorna alla mente questo storico periodo non possono mancare gli esemplari di Chevrolet, dalla versione Bel Air alla sportiva Corvette, tutte automobili che hanno portato la storica casa automobilistica a stelle e strisce fino alla settima generazione dei modelli attuali. Quella che oggi fa parte del gruppo General Motors intorno agli anni sessanta (precisamente nel 1963) è entrata di diritto nella lista delle auto più vendute negli Stati Uniti; all’epoca un’automobile su dieci acquistata negli USA era una Chevrolet.
    Tra le altre vetture molto in voga negli anni ‘50 segnaliamo infine anche la Hudson Commodore del ’47, la Mercury Eight del ’49, la sportiva Nash Healey del ’51 e l’indimenticabile Plymouth Deluxe del ’50. Tutte automobili in epoca moderna molto ricercate dai collezionisti o da chiunque voglia rivivere gli anni delle quattro ruote alquanto affascianti prodotte dalle case automobilistiche statunitensi.

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoCadillacChevroletMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI