Audi RS6 Avant 2013, la nuova station wagon ad alte prestazioni [FOTO]

Audi RS6 Avant 2013, la nuova station wagon ad alte prestazioni [FOTO]
da in Audi, Auto, Motori

    Ecco svelata l’Audi RS6 Avant 2013, nuova reincarnazione della station wagon ad alte prestazioni del marchio di Ingolstadt. Come ogni variante designata con la lettera R, anche in questo caso si parla di un’auto certamente non comune, con caratteristiche tecniche tali da renderla emozionante come una vera sportiva. E in quanto tale, l’elemento che cattura maggiormente l’attenzione è proprio il motore. Anche per la nuova RS6 è stato applicato il downsizing del propulsore, che dal V10 da 5,0 passa al V8 da 4,0 litri TFSI. Quel che certamente non scende è la potenza: grazie alla biturbo con due turbine twin-scroll vengono sprigionati ben 560 cavalli, mentre la coppia arriva a 700 Nm, dai 1.750 ai 5.500 giri/minuto. Con cifre del genere è facile immaginare le sue doti velocistiche. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 3,9 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h, ma se si vuole spingere oltre è previsto il pacchetto Dynamic con cui si riesce a toccare i 280 km/h. Pensate che non sia ancora abbastanza? Bene, allora Audi ha introdotto anche il pacchetto Dynamic plus con cui il tachimetro della RS6 Avant arriva a segnare fino a 305 km/h.

    Altro dato molto interessante è quello riguardante i consumi dichiarati. Nonostante le prestazioni, infatti, si parla di 9,8 litri per 100 km, circa il 40% in meno rispetto alla generazione precedente.

    Questo è dovuto anche al sistema Cylinder On Demand che provvede a disattivare 4 cilindri nelle condizioni di minor carico, riattivandoli automaticamente in 1/500 di secondo quando viene richiesta tutta la potenza del V8. Un’altra parte del merito dell’efficienza è costituita dal cambio automatico a 8 marce, che garantisce sempre che sia selezionato il rapporto ottimale. Infine, grazie all’utilizzo di acciaio ad alta resistenza e di alluminio, l’Audi RS6 Avant si è alleggerita di circa 100 kg.
    Per poter sfruttare al meglio tutta la cavalleria a disposizione c’è ovviamente la trazione integrale Quattro con differenziale centrale self-locking che provvede a distribuire al meglio la coppia tra asse anteriore e posteriore.
    Esternamente la caratterizzazione è piuttosto marcata anche se, come da tradizione, non lascia spazio ad eccessi di cattivo gusto. Il frontale si distingue per le ampie prese d’aria e la scritta ‘quattro’ impressa sulla parte inferiore della calandra (che però resta un optional). I cerchi in lega di serie hanno un diametro di 20 pollici, ma volendo possono essere scelti anche quelli da 21 pollici. Il posteriore presenta invece la classica firma dei modelli RS: i due terminali di scarico ovali.
    All’interno si notano i sedili con rivestimento in pelle e uno schema di cuciture in contrasto piuttosto originale, oltre ai vari inserti di carbonio che contribuiscono a dare più carattere all’abitacolo.
    La presentazione ufficiale dell’Audi RS6 Avant 2013 potrebbe avvenire al prossimo Salone di Detroit, che aprirà le porte dal 14 al 27 gennaio.

    488

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI