Audi A5: nuova espressione di stile

Audi A5: nuova espressione di stile
da in Audi, Auto, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Audi A5: nuova espressione di stile

    Audi A5 è una vettura che sa farsi apprezzare in ogni occasione. Disponibile nelle versioni Sportback, Coupé, Cabriolet e S5, la splendida A5 è ricca di tecnologie all’avanguardia che la rendono più efficiente, sportiva e potente in fatto di motori, telaio e sistemi infotainment.

    Il produttore ha prestato particolare cura alla rielaborazione del design che ora dà maggiore espressività a un nuovo e più marcato carattere. Infatti, la A5 Sportback, la A5 Coupé e la A5 Cabriolet sono tra le massime espressioni estetiche di Audi, capaci di sfruttare abbondantemente le loro silhouette fluide, le linee decise e le superfici possenti.

    Nell’ambito del restyling il design ha acquisito elementi nuovi ed energici come, per esempio, la calandra single-frame, di colore nero lucido e con gli angoli superiori smussati, caratterizzata dalla tridimensionalità delle nervature trasversali.

    Di particolare rilevanza i nuovi fari che hanno un taglio cuneiforme e presentano un profilo inferiore ondulato e una struttura rinnovata. Nei gruppi ottici xeno plus (optional) le luci diurne in tecnologia LED formano una sottile fascia. Sempre come optional si può avere l’adaptive light con luci di svolta e fari direzionali dinamici.

    L’abitacolo dei modelli A5 è ancora più elegante con un equipaggiamento che prevede nuovi volanti, a richiesta con corona appiattita, nuove leve di comando, nuova leva selettrice per il cambio automatico e sobri inserti cromati sui comandi. Non basta. Il riscaldamento e la ventilazione dei sedili, entrambi optional, si comandano mediante dei tasti per fornire il massimo del comfort.

    La famiglia A5 può essere equipaggiata con propulsori sovralimentati, a iniezione diretta ed elevata capacità di ripresa. Già la motorizzazione di base ha una coppia di 320 Nm. Tutti i motori sono dotati di serie del sistema Start&Stop e del sistema di recupero dell’energia.

    La gamma comprende tre versioni a benzina e quattro TDI.

    Per esempio, il 1.8 TFSI, completamente riprogettato, presenta innovazioni all’avanguardia nel controllo delle valvole e della relativa corsa, nel sistema di gestione termica.

    Montato sulla A5 Coupé questo quattro cilindri consuma in media appena 5,7 litri ogni 100 km (134 grammi di CO2 al km), il risultato migliore nella sua classe. Con i suoi 170 CV (125 kW) mette a disposizione della A5 una grande potenza.

    In alternativa il motore 2.0 TFSI da 211 CV (155 kW) oppure il nuovo 3.0 TFSI, un V6 sovralimentato con compressore da 272 CV (200 kW). La gamma diesel comprende il 2.0 TDI 177 CV (130 kW) sulla A5 Coupè abbinato al cambio manuale. Per la A5 Sportback e la Cabriolet in un secondo momento il 2.0 TDI sarà disponibile anche nella versione da 143 CV (105 kW). Inoltre è possibile scegliere il 3.0 TDI 204 CV (150 kW) che, in una seconda variante, eroga 245 CV (180 kW). Successivamente giungerà sul mercato anche una versione clean diesel.

    498

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAutoMotori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI