Audi A3 Cabriolet 2014, da marzo nelle concessionarie [FOTO]

Audi A3 Cabriolet 2014, da marzo nelle concessionarie [FOTO]
da in Audi, Auto, Motori

    Seguendo le orme della sorella con la capote in lamiera, la Audi A3 Cabriolet 2014 si appresta ad essere lanciata sul mercato. Chiaramente l’impostazione resta molto simile a quella della generazione precedente, con una carrozzeria in gran parte in comune con l’A3 hatchback che si differenzia nella parte posteriore (oltre che per l’ovvia assenza del tetto). Il pianale è l’ormai noto MQB del Gruppo Volkswagen, che ha consentito di risparmiare un po’ di peso ma che ha fatto crescere un po’ le misure. La lunghezza passa da 4,24 a 4,42 metri, e anche il passo guadagna 2 cm da 2,58 a 2,60 metri. Il peso complessivo è di 1.345 kg, ben 50 kg in meno rispetto alla generazione precedente a parità di versione.

    La maggior lunghezza ha anche consentito di apportare qualche modifica al design del posteriore, che ora sfoggia un terzo volume decisamente più pronunciato. Questo conferisce all’A3 Cabriolet 2014 un aspetto più elegante e ‘maturo’, avvicinandosi un po’ di più alle linee dell’A5. La capote in tela è azionata da un motore elettroidraulico che consente l’apertura e la chiusura in 18 secondi, senza la necessità di doversi fermare e mantenendo una velocità massima di 50 km/h. Per i più esigenti, come optional, c’è anche una capote in tela speciale insonorizzata con uno strato supplementare in materiale fonoassorbente per un maggior confort acustico. Il passo allungato va a totale vantaggio dell’abitabilità e della capienza del bagagliaio (che cresce di 60 litri). La sicurezza dei passeggeri è garantita dai rollbar attivi che intervengono in caso di capottamento.
    Come da tradizione Audi, anche per l’A3 Cabriolet ci saranno le tre versioni Attraction, Ambition e Ambiente, con l’aggiunta della Young (disponibile unicamente con il 1.4 a benzina). Già a partire dall’Attraction la dotazione è piuttosto ricca e comprende anche l’Audi Drive Select, i cerchi in lega da 16 pollici, i sedili in tessuto Marathon e il volante di pelle a quattro razze.

    Sulla Ambition ci sono anche il bracciolo anteriore, l’assetto sportivo ribassato di 15 mm, i cerchi in lega da 17 pollici, i fendinebbia, l’infotainment MMI, il tessuto Rally per i sedili, i terminali di scarico cromati e il volante sportivo in pelle a tre razze. Infine sulla Ambiente i cerchi sono nuovamente da 16 pollici, ma in plancia sono presenti gli inserti 3D. Tipici dell’allestimento anche il pacchetto alluminio, il cruise control, i sedili in misto tessuto ed ecopelle e i sensori di parcheggio posteriori. Su tutte sarà possibile ordinare il pacchetto Business, con navigatore, cruise control e fari Xeno Plus con lavafari.
    La gamma delle motorizzazioni sarà composta dal 1.4 TFSI da 140 cavalli con Cylinder on Demand (da 34.150 euro), dal 1.8 TFSI da 180 cavalli con S Tronic (da 37.850 euro) e dal 2.0 TDI da 150 cavalli (da 36.050 euro). L’arrivo nelle concessionarie è previsto a partire da marzo 2014.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI