Aston Martin Vanquish Volante, dati ufficiali della nuova scoperta inglese [FOTO e VIDEO]

Aston Martin Vanquish Volante, dati ufficiali della nuova scoperta inglese [FOTO e VIDEO]
da in Aston Martin, Auto, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Finalmente è stata svelata l’Aston Martin Vanquish Volante, la nuova variante cabriolet basata sulla sportiva inglese. Nell’insieme la linea di partenza è stata mantenuta quasi interamente, con l’ovvia assenza del tetto in lamiera. Ed è questo particolare a renderla particolarmente affascinante, forse ancora di più della coupé. Grazie alla nuova piattaforma VH del brand britannico, in alluminio, è auspicabile che anche la variante a cielo aperto mantenga le stesse doti di agilità della controparte chiusa. Inoltre, per contenere il più possibile i pesi, la carrozzeria è realizzata in fibra di carbonio. All’alleggerimento complessivo corrisponde anche una rigidità superiore del 13% rispetto alla precedente DBS Volante.

    La potenza a disposizione è tanta: il 5,9 litri V12 riesce ad erogare ben 573 cavalli e 620Nm di coppia, che sono gli stessi valori della coupé. I dati ufficiali di accelerazione parlano di uno 0-100 in 4,1 secondi, con una velocità massima raggiungibile di 295km/h. La coppia motrice viene trasferita unicamente alle ruote posteriori e la trasmissione è affidata al cambio automatico a sei marce Touchtronic 2.
    L’assetto è stato completamente rivisto per soddisfare meglio le esigenze della cabriolet e fa affidamento sul sistema Adaptive Damping System (ADS). Questo consente di scegliere tra tre diverse modalità di guida (Normal, Sport e Track) in base alle esigenze del pilota.

    L’impianto frenante è realizzato da Brembo, con dischi carboceramici da 398mm all’anteriore e 360mm al posteriore, mentre lo sterzo ha un’assistenza progressiva in base alla velocità.
    Sull’Aston Martin Vanquish Volante è installato un tetto inedito, con una tela triplo strato particolarmente leggera. Il meccanismo può essere azionato fino a 50km/h di velocità e richiede appena 14 secondi per l’apertura. Nuovo anche il disegno del parabrezza, che si estende fino al punto di contatto con la capote e aumenta quindi la visibilità rispetto alla DBS Volante.
    Per gli interni i clienti potranno decidere se optare per la versione a 2 posti secchi o la configurazione 2+2, anche se nel secondo caso sarà molto difficile riuscire a far accomodare due passeggeri adulti sui sedili posteriori. L’abitacolo è rivestito in pelle Luxmil, Alcantara e alcuni inserti in seta, completamente personalizzabile nella scelta degli abbinamenti cromatici. La console centrale ha un design moderno e ricorda quanto visto sulla concept One-77.
    L’Aston Martin Vanquish Volante sarà disponibile a partire dalla fine del 2013, con un prezzo di partenza (per il mercato tedesco) di 264.995 euro.

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAutoMotoriSupercar Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 18:03
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI