Speciale Natale

Arash AF8, la nuova supercar del Regno Unito [FOTO]

Arash AF8, la nuova supercar del Regno Unito [FOTO]
da in Auto, Motori

    Con la Arash AF8 continua la lunga rassegna di auto “esotiche” dei produttori minori, o cosiddette startup. In questo caso si tratta di un’azienda molto giovane fondata da Arash Farboud nel Regno Unito che ha già lanciato la sorella maggiore AF10 nello scorso mese di novembre. In realtà nel 2002 la Arash aveva già prodotto una vettura sportiva, la GT, anche se il nome del marchio era noto come Farboud, ma è solo nel 2003 con la GTS che viene realizzato il primo modello stradale (del quale sono stati prodotti appena tre esemplari). La Arash AF8 innalza il livello qualitativo e prestazionale del marchio, con l’intento di fornire un’alternativa reale a chi è intenzionato ad acquistare una vettura come la Ferrari 458 Italia.

    L’estetica è quella di una tradizionale supercar moderna, con un frontale che a dir la verità non brilla particolarmente per originalità. La vista laterale invece dimostra qualche tentativo in più di proporre qualcosa di nuovo. La porzione anteriore è cortissima, con il parabrezza che parte dove finisce la sagoma delle ruote. Il tetto dell’abitacolo nella zona posteriore si piega rapidamente verso la coda, che si distingue per lo spoiler fisso e per i due grandi terminali di scarico.
    Il motore che spinge la Arash AF8 è un 7,0 litri V8 portato ad una potenza di ben 550 cavalli. Ad esso è abbinato un cambio manuale tradizionale a sei rapporti con cui si passa da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi, mentre la velocità massima è di 322 km/h.

    Questo è possibile anche grazie al peso di 1.200 kg, raggiunto tramite l’uso di fibra di carbonio e di altri materiali leggeri.
    I cerchi sono in alluminio forgiato, con diametro da 19 pollici all’asse anteriore e da 20 pollici all’asse posteriore. I pneumatici sono dei Michelin Pilot Cup 2, mentre i dischi freno sono autoventilanti e con pinze a sei pistoncini all’anteriore e quattro al posteriore.
    L’abitacolo non presenta particolarità per una supercar di questo genere, con grande utilizzo della fibra di carbonio per parte dei rivestimenti interni e pelle per i sedili. Non manca un grande touchscreen al centro della plancia per svolgere tutte le funzioni di infotainment.
    Il prezzo e la disponibilità della Arash AF8 saranno resi noti nel corso del 2014, ma a giudicare dal tipo di prodotto soltanto poche persone potranno permettersi di acquistarne una.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI