Alpinestars Tech Air: sistema di protezione per il team Repsol Honda

da , il

    Alpinestars Tech Air: sistema di protezione per il team Repsol Honda

    Alpinestars, azienda veneta da sempre impegnata nel settore dell’abbigliamento tecnico per il motociclismo, ha realizzato un nuovo sistema di protezione dedicato ai piloti del team Repsol Honda impegnato nel motomondiale. Si tratta di Tech Air, un sistema che viene posizionato all’interno delle tute dei piloti e che può essere attivato tramite comando wireless.

    Grazie ad un sofisticato sistema di sensori e microprocessori interni, viene monitorato continuamente il movimento dei piloti stessi e, in caso di emergenza, vengono gonfiati, nel giro di pochi millisecondi, i diversi airbag installati nelle tute in modo da ridurre gli effetti di una caduta o di un incidente. Gli airbag utilizzano una speciale miscela di gas a base di azoto e rimangono gonfi nei successivi cinque secondi dal momento in cui vengono attivati.

    Tech Air, dunque, nasce soprattutto per la protezione della zona alta del corpo, quella sostanzialmente più sensibile e delicata. Uno degli aspetti interessanti consiste nel fatto che, trascorsi i cinque secondi, gli airbag iniziano a sgonfiarsi per permettere al pilota eventualmente di riprendere la corsa se ne è in condizioni. Il diretto rivale di questa soluzione Alpinestars è il D-Air della veneta Dainese.

    Al di la di questo, sebbene il sistema nasca per affiancare i piloti del motomondiale, non è escluso che possa divenire un accessorio acquistabile da parte dei centauri che quotidianamente affrontano i pericoli delle strade sulle due ruote.

    Comunque sia, le aziende specializzate, stanno svolgendo un egregio lavoro per garantire la sicurezza di chi viaggia su moto e scooter, veicoli senza dubbio agili e comodi ma che perdonano difficilmente cadute o incidenti.