Abarth 500C: lo scorpione decappottabile

Abarth 500C: lo scorpione decappottabile
da in Abarth, Auto, Auto sportive, Motori
Ultimo aggiornamento:

    Debutto in formato cabrio per Abart 500 che aggiunge una C e lascia a chi guida il piacere del viaggio “en plein air” con quel piglio grintoso tipico dello Scorpione.

    Lei si riconosce subito, grazie alla livrea dalla tonalità bicolore, (nero e bianco gara o in doppia scala di grigio), alla griglia anteriore a nido d’ape, allo spoiler posizionato sulla capote in tela e ai cerchi in lega diamantata da 17″.

    Scorpioncina puro sangue, è il caso di dirlo, visto che il cinquino cabrio è stato completamente rielaborato e lo dimostra il fatto che abbia perso il logo Fiat sul confano, sostituito dall’emblema “pungente” della factory della Casa torinese.

    L’abitacolo è stato progettato in stile racing, curato nei dettagli per offrire confort durante la guida della dinamica citycar cabrio forgiata dalle mani dello Scorpione.

    Sotto il cofano, ben custodito, si trova il propulsore Euro 5 1.4 T-Jet da 140 cavalli e 206 Nm, che permette di scattare in 8.1 secondi per raggiungere i cento chilometri orari ed una velocità massima di 205 km/h. Il consumo nel ciclo misto è di 6.5 litri ogni cento chilometri, mentre le emissioni di CO2 ammontano a 155 g/km.

    Il sound di questo motore, che fuoriesce dal doppio terminale di scarico, è inconfondibile, ma all’interno dell’abitacolo, una volta chiusa la capote, l’attento lavoro dei progettisti di questa vettura ha permesso di garantire lo stesso confort acustico della versione con tetto rigido.

    Chicca di questa versione è il nuovo cambio “Abarth Competizione”, trasmissione a 5 rapporti di derivazione racing con comando elettroidraulico e “paddle” dietro il volante, che può essere utilizzato sia in modalità “auto” in in cui la centralina decide quale sia il rapporto più appropriato, oppure in modalità “manual” lascando così massima libertà di scelta al guidatore. Selezionando il tasto Sport sulla plancia si aumenta la velocità delle cambiate sia in modalità automatica che manuale.

    Questa auto, inoltre si avvale di sistemi come: il Torque Transfer Control”, per migliora la trasmissione della coppia motore alle ruote e il “Gear Shift Indicator” che indica il momento migliore per cambiare la marcia in modalità normal oppure il massimo delle prestazioni quando è selezionata la modalità sport, coadiuvando all’ottimizzazione dei consumi.

    Abarth 500C è disponibile a partire da 21.000 euro.

    Per chi cerca grinta e dinamismo senza rinunciare all’estetica della simpatica 500, è stato accontentato. Abarth 500C punge anche a cielo aperto!

    DIMENSIONI: lung. 355/355, largh. 163/163, alt 149/149 cm

    BAGAGLIO: min.: 185/185 – max.: 0/ 0 dm3 PASSO: 230/230 cm SERBATOIO: 35/35 L

    POSTI: 4/4 PORTE: 2/2

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbarthAutoAuto sportiveMotori Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 17:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI