Tutti i tipi di colli per giacche da uomo: i revers da conoscere

Le giacche da uomo hanno tipi di colli diversi, ognuno caratterizzato da diverse tipologie di revers. Quest’ultimi vanno a definire la forma dell’intera giacca; per questa ragione il rever, conosciuto più comunemente come bavero, rappresenta uno degli elementi principali di questo capo d’abbigliamento maschile.

da , il

    Tutti i tipi di colli per giacche da uomo: i revers da conoscere

    I tipi di colli per giacche da uomo sono diversi e non sempre noti, per questo è bene conoscere tutti i revers esistenti. Questi si caratterizzano a seconda della forma e dell’ampiezza del rever. Quindi, l’elemento che più definisce e contraddistingue la giacca da uomo è il risvolto del collo, il cosiddetto bavero, che può avere diverse forme, ognuna delle quali va a definire l’intera giacca. Esistono diverse tipologie di revers: quello classico detto anche “dentellato”, il rever a lancia e il rever sciallato, che ritroviamo principalmente sulle giacche doppiopetto. Inoltre, nella scelta della giacca bisogna ricordare che, fra tutte le parti della giacca da uomo, il collo è la parte distintiva e più importante di questo capo d’abbigliamento, perché lo definisce e lo caratterizza. In ambito sartoriale, il collo della giacca può essere alto oppure basso, la cosa principale da tenere bene a mente è che questo, quando la giacca è abbottonata, deve rimanere ben saldo al colletto della camicia. Per questo motivo, in fatto di moda maschile, è bene conoscere tutti i tipi di revers per le giacche da uomo.

    Il cran della giacca da uomo

    Prima di conoscere tutti i tipi di collo o revers delle giacche da uomo, bisogna sapere cos’è il cran.

    Si tratta dell’angoletto che si crea fra il vero e proprio collo della giacca e il bavero, o rever; stiamo parlando dello scalino o gradino che solitamente ha un’angolatura inferiore a 90°, detta anche “a bocca di pesce”, ma vi sono casi in cui lo scalino che si viene a creare fra il collo e il rever abbia la forma di un vero e proprio angolo retto.

    Il rever classico o “dentellato”

    Il rever classico detto anche “dentellato” è il più utilizzato, quello che ritroviamo con maggiore frequenza sulle giacche da uomo eleganti.

    Questa tipologia di bavero è quella più semplice da indossare, che ritroviamo soprattutto nelle classiche giacche monopetto.

    Come si caratterizza? Il rever classico somiglia a un vero e proprio taglio nel tessuto del collo, come una sorta di piccolo scalino dalla forma dritta e, più è stretto più la giacca risulta essere sportiva e casual.

    Il rever a lancia

    Il rever a lancia è molto elegante e raffinato, ed è il bavero che ritroviamo principalmente nel tight e nelle giacche doppiopetto. Ma non è tutto, perché oggi questa tipologia di bavero la troviamo anche nelle giacche da uomo monopetto con due oppure tre bottoni e anche nei cappotti da uomo da taglio classico.

    Questo tipo di rever lo ritroviamo principalmente nelle giacche da cerimonia; si tratta di una tipologia di bavero molto apprezzata, in quanto dona all’intero outfit un tocco di ineguagliabile raffinatezza.

    Il rever sciallato

    L’ultimo tipo di rever per le giacche da uomo è quello sciallato. Questo bavero è tipico delle giacche da smoking e delle giacche da camera.

    Come si caratterizza il rever sciallato? E’ presto detto, questo bavero è privo del cran, ossia del classico taglio o scalino che separa il colletto dal rever.

    Quindi, il rever sciallato consiste semplicemente nella stoffa ripiegata che va ad incorniciare e delineare il collo fino al petto.

    Le giacche senza revers

    Esistono anche giacche da uomo senza revers, si tratta di un modello diffusosi soprattutto con la moda degli anni ‘60, e che oggi ritroviamo in alcuni modelli più sporty e casual.

    Infatti, le giacche senza bavero oppure con i revers molto corti si utilizzano principalmente in occasioni informali e, soprattutto, li ritroviamo nelle giacche doppiopetto caratterizzate da quattro e più bottoni.