Speciale Natale

Tagli di capelli dei calciatori ai Mondiali 2014 [FOTO]

Tagli di capelli dei calciatori ai Mondiali 2014 [FOTO]
da in Capelli Uomo, Moda Uomo, Tagli capelli uomo, Mondiali 2014
Ultimo aggiornamento:

    Tagli di capelli dei calciatori ai Mondiali 2014: come hanno preparato il loro beauty look le stelle del calcio? Non sarebbe la prima volta che i giocatori cambiano il loro stile proprio in prossimità della Coppa del Mondo, non sarebbe la prima volta che qualcuno, soprattutto per scaramanzia, si facesse crescere barba e capelli a più non posso da tagliare solo al momento dell’ambitissima vittoria. Il look per molti calciatori è importante; pensante, tanto per cominciare, ai capelli di Cristiano Ronaldo o alla cresta di Balotelli: siete sicuri che siano pronti a rinunciare al loro beauty status in campo? In fondo, non è anche per questo che sono così noti?

    I calciatori dei Mondiali 2014 sanno benissimo che presentarsi al top è davvero importante. È vero, ciò che conta in campo è segnare, fare gioco di squadra, raggiungere l’obiettivo e portarsi a casa la vittoria, ma certamente nessuno è pronto a rinunciare allo stile personale. Se è più raro scovare gli outfit dei calciatori dei Mondiali brasiliani, visto che sono sempre sul terreno verde con la loro divisa nazionale o meno, decisamente più facile è dare uno sguardo a capelli (e barba). Quali sono gli hair style dei giocatori in terra carioca?

    Iniziamo subito questa escursione nel mondo della bellezza guardando direttamente i look dei calciatori convocati da Prandelli. Da Mario Balotelli altro non ci possiamo aspettare se non l’iconica cresta, ripresa in maniera meno netta dal biondo Ciro Immobile, mentre Daniele De Rossi per questi Mondiali 2014 ha deciso di rasarsi la testa quasi a zero ma lasciarsi una bella barbetta incolta ma curata. Capelli corti e barba anche per Lorenzo Insigne e Claudio Marchisio; idem anche per Candreva, che però della sua barba lunga ne ha fatto quasi un marchio di fabbrica.

    Aquilani e Andrea Pirlo sfoggiano il solito taglio di capelli lungo ma quest’ultimo abbina anche una folta barba.

    I capelli di Cristiano Ronaldo contengono sempre vagonate di gel lucido che glieli tira su mentre, quasi contro natura, appare più naturale la lunga cresta di Neymar, in squadra con Lionel Messi, che non rinuncia al suo hair look medio. Uno dei tagli di capelli uomo più interessanti di questo mondiale è sicuramente quello di Xabi Alonso, una chioma corta ma folta e perfettamente pettinata di lato.

    I Mondiali della moda 2014, secondo noi, li vince il Ghana: le magliette della squadra sono decisamente le più belle di quelle delle altre nazionali ma dobbiamo per un momento soffermarci sui capelli di Eto’o, che gioca proprio con questa nazionale: corti sì, ma quella riga al centro era proprio necessaria? Sicuramente fa molta simpatia ma, vi avvisiamo, non copiatelo!

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Capelli UomoModa UomoTagli capelli uomoMondiali 2014

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI