Speciale Natale

Tagli capelli uomo corti: 5 stili per la Primavera-Estate 2015

Tagli capelli uomo corti: 5 stili per la Primavera-Estate 2015
da in Capelli Uomo, Moda Uomo, Tagli capelli uomo, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/07/2015 15:01

    tagli capelli corti uomo primavera estate 2015

    È tempo di pensare ai tagli di capelli corti da uomo e a quali sono gli stili per la primavera/estate 2015 da non farsi scappare, da conoscere e capire quale selezionare per avere un look sempre strepitoso e di tendenza. In molti pensano che avere i capelli corti non comporti alcuna pettinatura particolare ma tra frange, ciuffi, creste, doppio-taglio e molto altro ancora, come potete vedere, di acconciature ce ne sono molte e anche diverse tra loro! Vediamo insieme quali sono i look migliori per questa stagione.

    Capelli corti con ciuffo
    1 Capelli corti con ciuffo

    Negli ultimi tempi vanno molto di moda i capelli corti con ciuffo. Ogni uomo ha provato a farsi fare questo hair look dal proprio parrucchiere semplicemente per dare un po’ di movimento al tutto e creare uno stile diverso dal solito, meno rigoroso. Questo taglio di capelli da uomo è molto cool e apprezzato dai più, anche perché dona moltissimo a chi ha una chioma liscia, mossa e riccia. Inoltre, quando l’evento lo richiede, il ciuffo può essere tranquillamente contenuto con un gel o una cera pettinandolo di lato o dietro.

    Capelli corti con frangia
    Capelli corti con frangia

    Questo è uno dei tagli di capelli consigliati per gli uomini stempiati, così da coprire la parte troppo scoperta della propria fronte. Ad ogni modo, in passerella sono stati tanti gli stilisti che lo hanno proposto, lanciando così una nuova strepitosa tendenza. Dunque, se volete sperimentare, chiedete al vostro hair stylist di realizzare per voi una bella frangetta, anche irregolare, che dona anche a chi ha capelli leggermente indomabili.

    Capelli corti ai lati e lunghi sopra
    3 Capelli corti ai lati e lunghi sopra

    O anche detto doppio-taglio. Si tratta di un taglio di capelli da uomo evergreen, che mira a rasare, non proprio a zero, le parti laterali e la zona posteriore della testa, e accorciando quella superiore senza esagerare. Prima, però, questo hair look era molto netto, ma con il cambio delle tendenze ora si punta sull’effetto sfumato.

    Capelli corti mossi
    4 Capelli corti mossi

    Se si ha i capelli corti e mossi, quale taglio scegliere? Potreste optare per il cortissimo, anche se ultimamente non è uno stile molto in voga. Il nostro consiglio, dunque, è quello di scegliere un taglio di capelli corto ma non troppo così da poter giocare con un po’ di movimento sulla testa, lasciando le ciocche ondulate fare il proprio corso, come se si trattasse di un effetto spettinato.

    Capelli corti tirati indietro
    5 Capelli corti tirati indietro

    Infine, tra i tagli di capelli da uomo primavera/estate 2015 vi consigliamo il corto da tirare dietro, che è per lo più una pettinatura. Non si tratta di stirare al massimo la chioma ma solo di gettare indietro i capelli della parte superiore, quasi a creare una leggera onda, che dona anche un bel volume all’intero viso e regala, soprattutto ai ragazzi non proprio alti di statura, qualche centimetro in più.

    726

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI