Tagli capelli uomo 2011: i migliori 5

Tagli capelli uomo 2011: i migliori 5
da in Capelli Uomo, Moda Uomo, Tagli capelli uomo
Ultimo aggiornamento:
    Tagli capelli uomo 2011: i migliori 5

    Con l’estate e l’arrivo delle vacanze molto spesso si tende a voler cambiare il proprio look e i capelli sono in cima ai pensieri di chi vuole osare o semplicemente cambiare il proprio aspetto: vediamo quali sono le tendenze di questa estate con una carrellata dei migliori tagli estivi per uomo.


    1. Tagli geometrici

    Sono caratterizzati da tagli con il lato e il dietro corti con la parte frontale che rimane più lunga e che può essere portata indietro e come un ciuffo sulla fronte. Con la frangia molto lunga e asimmetrica a coprire metà volto il risultato è ancora più particolare.
    geometrico


    2. Il taglio corto

    Si appare sempre curati ed è facile da portare. È ideale per gli sportivi e per chi è sempre di corsa perché non occorre lo styling. In base alla lunghezza del capello è possibile sbizzarrirsi in numerose varianti. Tenendo la lunghezza un pò più lunga sul davanti si può creare un look a cresta simile a quella del neo milanista Stephan El Shaarawy, di moda tra i più giovani.
    El-Shaarawy


    3. Il taglio medio-lungo

    Questo taglio è caratterizzato per essere mosso e prevede l’utilizzo di prodotti leggermente bagnati per dare una forma strutturata al capello. L’effetto spettinato, che ricorda in parole semplici all’aspetto che si ha appena ci si alza dal letto, è quello più in voga per chi porta i capelli con questa lunghezza.
    capelli medi


    4. Taglio con influenze anni ’50

    La riga al lato e il capello un po’ più pettinato e l’effetto lucido: questi sono i ritorni più di moda di questa estate. Se si è nostalgici della “Bella vita” o se si vuole semplicemente dare un cambio di look un pò retrò, un taglio anni ’50 potrebbe essere l’ideale per voi.
    anni50


    5. Tagli asimmetrici con effetti luce

    Si tratta di un taglio che mantiene i capelli abbastanza lunghi e caratterizzati da asimmetrie di lunghezza che vengono sottolineate da sottili giochi di colori evidenziati tramite effetti luce ottenibili tramite shatush o plumage, decolorazioni che permettono di ottenere delle schiariture del colore.
    capelli_as


    - Che prodotti usare per creare il vostro taglio?


    - Spray

    Danno lucentezza e si eliminano con pochi colpi di spazzola. Non esagerate se non volete che i capelli rimangano appiccicati.


    - Mousse

    Quando si vuole un look spettinato ma non troppo definito è l’ideale.

    Mettete due noci di mousse sulle punte delle dita e create il vostro look.


    - Cera e gommina

    E’ l’ideale per enfatizzare i tagli sfilati. Mettete sulle punte delle dita dopo aver leggermente sfregato il prodotto tra le mani e poi date il via alla vostra creazione.


    - Gel

    Ideale per fissare il taglio corto e per chi vuole un taglio inalterato per ore. Meglio comuque lavare i capelli dopo una serata per far respirare al meglio il cuio capelluto.

    I tagli migliori e gli strumenti migliori per realizzarli: siete pronti per dettare legge in fatto di tendenze!

    656

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Capelli UomoModa UomoTagli capelli uomo Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 17:01
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI