Sanremo 2016, i look degli uomini sul palco dell’Ariston [FOTO]

Sanremo 2016, i look degli uomini sul palco dell’Ariston [FOTO]
da in Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Sul palco dell’Ariston, in occasione di Sanremo 2016, abbiamo visto i look degli uomini di questa edizione, dai cantanti ai conduttori senza dimenticare gli ospiti nazionali e internazionali. Chi si è vestito meglio e chi, invece, deve finire nell’oblio dei peggio vestiti della manifestazione? Come ben sapete, quest’anno c’è una grande novità, ovvero tra i valletti c’è un volto maschile anche piuttosto noto al grande pubblico. Sì, stiamo parlando proprio di Gabriel Garko, colui che non ha alcuna intenzione di essere definito ‘valletto’ bensì co-conduttore.

    Ad ogni modo, comunque voglia essere chiamato, dobbiamo ammettere che il botulino non ha influito sulle sue capacità di giudizio glamour e per la prima serata ha indossato uno splendido completo blu notte, composto da smoking, gilet scollato e pantalone dritto, al quale ha abbinato una camicia bianca con bottoni scuri, papillon in tinta e scarpe in vernice lucida. A quanto pare Gabriel Garko a Sanremo 2016 indosserà ogni sera completi ispirati ai belli del cinema del passato, dunque Paul Newman, Marcello Mastroianni, Cary Grant, Marlon Brando e Sean Connery, in particolar modo quando quest’ultimo ha indossato lo smoking bianco in 007.

    Il conduttore di Sanremo 2016 Carlo Conti ha affidato la sua immagine alla maison Salvatore Ferragamo guidata da Massimiliano Giornetti. Per lui il designer ha confezionato ben cinque completi, per i quali ci sono voluti oltre tre mesi di studio, e quello della prima serata è stato decisamente un trionfo. Il vestito è composto da una giacca in velluto blu notte, pantalone nero scivolato e camicia bianca con papillon.

    E i look dei cantanti di Sanremo 2016 come sono stati? Dobbiamo ammettere che tutti si sono comportati piuttosto bene e hanno scelto abiti coordinati fin troppo eleganti. Basti pensare a Lorenzo Fragola, che in fondo ha solo 20 anni e avrebbe potuto certamente osare un po’ di più, come ha fatto invece Giovanni Caccamo, il quale ha sfoggiato una camicia camouflage colorata sotto il completo minimalista.

    I Dear Jack hanno osato con vestiti blu ma camicie con spacco, per un tocco più fresco, mentre Rocco Hunt ha stupito con un look disegnato da Carlo Pignatelli, caratterizzato da giacca e camicia con trama di serpenti bianchi. I più glamour sono stati senza dubbio i Bluvertigo: ognuno dei membri ha osato con un vestito diverso, uno verde, uno azzurro con pois bianchi, uno smoking nero mentre Morgan ha preferito un tre pezzi black anche questo.

    Non ha osato ma non si è nemmeno uniformato, stiamo parlando di Enrico Ruggeri, che per l’occasione ha sfoggiato una mise solita da tempo libero, composta da una giacca di pelle e un pantalone di jeans delavé e dal mood biker e dobbiamo ammetterlo che lo porta anche piuttosto bene. Infine, non possiamo non menzionare Elton John, ospite della prima serata di Sanremo 2016, il quale ha indossato i soliti occhiali tondi con lenti scure e una giacca personalizzata ricoperta di glitter e con corone oro ricamate su polsini e uno stemma enorme con le sue iniziali sulla schiena.

    Conduttori con Antonino Canavacciuolo

    Durante la seconda serata del festival di Sanremo 2016 abbiamo finalmente potuto scoprire gli altri 10 big in gara e alcune delle nuove proposte, oltre agli ospiti dell’evento e, ovviamente, Carlo Conti e Gabriel Garko. Il primo ha indossato nuovamente un completo di Salvatore Ferragamo, caratterizzato da un bel punto di blu notte molto simile al nero, mentre Garko ha osato con un vestito con giacca doppiopetto gessata con una tinta piuttosto scura, tanto da essere impercettibile, camicia bianca con spille sul colletto, cravatta e pochette con micro fantasia entrambe bordeaux e scarpe stringate. I due conduttori sono apparsi decisamente impeccabili, ma come se la sono cavata gli altri?

    I look dei cantanti di Sanremo 2016 sono a dir poco discutibili, come sempre, c’è chi fa bene e chi, invece, fa decisamente molto male. Neffa, ad esempio, ha scelto un completo semplice ma avrebbe fatto meglio a togliersi il cappello, mica siamo al bar? Anche Alessio Bernabei, che non ha voluto mettere la camicia ma una maglietta con una stampa… insomma, le cose o si fanno bene o non si fanno proprio! Anche Clementino non ci ha convinto molto, non tanto per il look in sé, visto che è apparso piuttosto in linea con il suo dna, ma per il fatto che fosse assolutamente scontato. Come pensavate si sarebbe vestito? Così, e in nessun altro modo.

    Più interessanti i look degli Zero Assoluto, anche se il migliore è quello di Thomas, visto che il doppiopetto dell’altro lo strizzava fin troppo. Anche Ermal Meta, il giovane in competizione, ha mixato lo stile casual dei jeans con giacca e panciotto classici, il tutto firmato Vivienne Westwood. Persino Nino Frassica, ospite della serata, ci ha molto stupito, visto che ha voluto cambiare a tutti i costi diverse volte la giacca, ma il più chic della seconda serata di Sanremo 2016 è stato senza dubbio lo chef Antonino Canavacciuolo, con un completo da gran sera e tanto di papillon. Stellato anche nel vestire!

    977

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Uomo Ultimo aggiornamento: Giovedì 11/02/2016 09:34
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI