Speciale Natale

Pizzetto o barba: cosa e’ meglio portare?

Pizzetto o barba: cosa e’ meglio portare?
da in Capelli Uomo, Consigli Moda Uomo, Moda Uomo, Barba
Ultimo aggiornamento:
    Pizzetto o barba: cosa e’ meglio portare?

    La scelta di farsi crescere la barba è una decisione personale che gli uomini fanno per una serie di motivi: praticità, freddo, per nascondere le irregolarità della pelle o per bilanciare la forma del viso. Una barba curata può essere molto elegante e considerata un segno di virilità e mascolinità. Lunga, corta, folta o incolta esprime sicuramente la personalità di un uomo. Stesso discorso per il pizzetto. Vediamo quale tipo di barba si adatta meglio a voi in base alle diverse forme del viso.

    Ecco quindi varie forme di viso con i relativi consigli su come portare la barba. A ogni tipo di viso, per meglio aiutarvi nella scelta, c’è un personaggio famoso di riferimento.

    Anche se sembra non richiedere un grande sforzo, vi sono alcuni tocchi essenziali intorno alla bocca e ai lati del viso per modellare e rendere elegante una barba trasandata di tre giorni.

    -Viso quadrato:
    Hanno forti linee angolari attorno a mento e mascella che hanno circa la stessa larghezza della fronte. In questa forma di viso la soluzione più azzeccata è un look alla David Beckham, con capelli e barba molto corti.

    3

    -Viso ovale o rettangolare:
    Lo stile di barba perfetto per questo tipo di viso è quello che lo accorcia visivamente e allo stesso tempo riequilibra gli angoli della mascella. Look perfetto in questo caso è una barba incolta. Forma e spessore sono importanti, perchè armonizzano il viso e distolgono l’attenzione da altri piccoli difetti, come nel caso di Tom Ford: l’attaccatura un po’ troppo alta dei capelli, quasi non si nota. Anche in questo caso è necessario curare il contorno labbra e i lati del viso.

    6

    -Viso tondo:
    Hanno linee morbide e la barba dovrebbe contribuire per dare un tocco di mascolinità allungandolo, ma senza esagerare.
    Kanye West esibisce un look perfetto, con baffi che si uniscono con una sottilissima linea al pizzetto sul mento e linee ben distinte ai lati delle labbra. Assieme ai capelli molti corti, l’aspetto generale risulta pulito e virile.

    Con questo stile è molto importante tenere ben rasati collo e guance, perchè se i contorni iniziano a sbordare il look perde il suo effetto.

    5

    -Viso triangolare:
    Stretto, mento a punta e fronte larga; questa forma di viso permette di portare una barba piuttosto lunga e piena. Per Ryan Gosling ad esempio, un morbido strato di barba rafforza i contorni del viso e i baffi della stessa lunghezza, riequilibrano il mento importante. Questo look è facile da gestire, basta lasciare crescere barba e baffi fino alla lunghezza desiderata mantenendo questi ultimi però sempre ben sagomati.

    1

    -Viso a diamante rovesciato:
    Forma triangolare rovesciata, con fronte stretta e guance forti, richiedono necessariamente l’uso delle basette per snellire l’aspetto. Dane Cooke sfoggia un look robusto e moderno, con un leggero strato di barba ben definito. Anche in questo caso il profilo di baffi e guance devono essere mantenuti puliti, evitando qualsiasi crescita selvaggia.

    2

    Quale il look perfetto per voi?

    Foto da Shock2006

    611

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Capelli UomoConsigli Moda UomoModa UomoBarba

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI