Piercing uomo, dove farlo?

Dove fare il piercing uomo? Quali sono le parti del corpo da prendere in considerazione? È meglio scegliere un piercing uomo sull’orecchio, helix o trago, o è bene preferire altri punti, come labbro e sopracciglio? Scoprite con noi tutto quello che c’è da sapere sui piercing per uomo.

da , il

    Piercing uomo: dove farlo? In tanti se lo chiedono per evitare di commettere disastri e in questo articolo vogliamo aiutarvi nella scelta del posto del corpo migliore. Quello che va certamente per la maggiore è il piercing uomo sull’orecchio, che può essere helix, trago o antitrago, ma anche quelli su labbro e sopracciglio sono molto apprezzati. La scelta del punto migliore dove farselo fare dipende solamente da voi e da quanto siete disposti a mostrare questo piccolo elemento. Vediamo insieme le migliori aree dove fare il piercing uomo, così da sciogliere tutti i dubbi.

    Piercing uomo all’orecchio

    Piercing uomo orecchio

    Il piercing uomo all’orecchio è decisamente quello più comune. Questa è l’area del corpo destinata solitamente agli orecchini, quindi è facile pensare di sfoggiare un elemento in metallo proprio in questo punto. Ma, attenzione, non finisce qui, perché l’orecchio è più grande di quel che si crede. È infatti possibile puntare tutto su un piercing uomo helix, ovvero quello che, ovvero quello che va realizzato nella parte alta ed esterna dell’orecchio. Un altro è il piercing uomo trago, da realizzare nella sporgenza della cartilagine che si trova davanti al canale uditivo. Infine, c’è anche la possibilità di realizzare un piercing uomo antitrago, che riguarda la zona del lobo più spessa e ricca di cartilagine.

    Piercing uomo al naso

    Piercing uomo anello al naso

    Il piercing uomo al naso è uno dei più comuni, tanto quanto quello all’orecchio. Lo adorano in tantissimi, dai giovani ai più grandi. Ne esistono di vari tipi: quelli laterali, quindi alle narici, quello al setto, che è praticamente la parte centrale che mira a rompere la membrana centrale, e quello al ponte, ovvero quello che si posiziona tra i due occhi e che, al contrario di quel che si pensa, è molto superficiale. Se volete qualcosa di alternativo, potete scegliere un piercing uomo al naso con anello, decisamente più rock di quello classico.

    Piercing uomo labbro

    Piercing uomo labbro

    Il piercing uomo sul labbro rappresenta un’altra scelta molto apprezzata ma che può essere interpretata in maniera diversa. Si può fare nella zona inferiore, centrale o laterale, oppure si può fare il piercing sul labbro superiore, chiamato anche ‘medusa’. Se prima era un’operazione un po’ complicata, oggi è talmente richiesta da non presentare più alcun problema. Sempre per quanto riguarda la zona bocca, vi segnaliamo anche la possibilità di fare un piercing uomo sulla lingua. Questo, al contrario dei precedenti, è quello meno visibile. Piace a molti proprio per questo motivo ma, attenzione, richiede molta manutenzione.

    Piercing uomo sul sopracciglio

    Piercing uomo sopracciglio

    Il piercing uomo sul sopracciglio è uno dei più gettonati, perché dona quell’aria un po’ più fiera e spavalda, che in molti desiderano, spostando, inoltre, l’attenzione sullo sguardo. Si applica in modo rapido e non presenta grosse problematiche. Questo, ovviamente, è sempre molto visibile, quindi pensateci bene prima di farvelo fare e soprattutto curate la forma delle sopracciglia uomo, affinché siano belle e sempre in ordine.

    Oltre a quelli elencati, ricordate che è possibile scegliere anche altre aree del corpo. Non sono insoliti i piercing uomo sul collo, che faranno di voi dei veri rocker. Un’altra valida alternativa, soprattutto se siete soliti allenare i pettorali con esercizi mirati, è quella di puntare su un piercing uomo sul capezzolo, visibilissimo in estate ma anche sotto le maglie più aderenti.

    Nella nostra gallery potrete vedere tutti i piercing uomo più belli.