Olimpiadi Londra 2012, le divise di EA7 Emporio Armani per la nazionale italiana

Olimpiadi Londra 2012, le divise di EA7 Emporio Armani per la nazionale italiana
da in Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Gli atleti italiani vestono con stile alle Olimpiadi di Londra 2012. Sicuramente il vostro occhio attento non si sarà lasciato sfuggire l’eleganza sfoggiata dalle sportive e dagli sportivi del nostro paese in occasione della sfilata delle varie nazioni durante la cerimonia di inaugurazione dei Giochi Olimpici. Un’eleganza senza tempo che è stata regalata agli azzurri da uno degli stilisti più amati, sia dalle donne sia dagli uomini: stiamo parlando di Giorgio Armani, che con il suo brand EA7 Emporio Armani ha realizzato delle divise che hanno fatto fare bella figura ai nostri sportivi. E chissà che non portino anche fortuna, visti gli ottimi risultati finora ottenuti!

    La linea di moda EA7 Emporio Armani dedicata allo sport
    Giorgio Armani è stato scelto come ideatore delle divise che gli italiani, non solo gli sportivi ma anche la delegazione, indosseranno durante le manifestazioni ufficiali e le cerimonie di apertura e chiusura ai Giochi Olimpici. Re Giorgio ha deciso di affidarsi al brand EA7 Emporio Armani, un marchio fondato nel 2004, che, come suggerito dal nome stesso, raduna sette grandi sport: basket, tennis, golf, sport acquatici, sport invernali, training e sport outdoor.

    Le divise EA7 Emporio Armani per la nazionale italiana
    Le divise della nazionale italiana per le Olimpiadi di Londra 2012 sono molto patriottiche, tanto da avere alcune frasi del nostro inno stampate al loro interno. Le uniformi sono state indossate anche nei vari manifesti con protagonisti alcuni celebri sportivi, come il nuotatore Luca Dotto. Manifesti che confermano l’impegno del marchio di moda italiano nella promozione della cultura dello sport, una cultura e una tradizione che, come la moda, appartengono all’Italia.

    Going under to rise above, makes sense‘ è ad esempio una frase che accompagna il nuotatore italiano, che non ha proprio brillato nelle prime gare. Insieme a lui, il brand ha reclutato altri famosi sportivi, uomini e donne impegnati a Londra 2012 come Matteo Aicardi, Paola Croce, Andrea Cassarà, Antonietta di Martino, Anzhelica Savrayuk

    L’Italia è fatta di passione per lo sport e lo sport racchiude valori positivi e unisce la gente. Sono molto soddisfatto di questa collaborazione, le Olimpiadi del 2012 sono un’occasione importante per i nostri atleti, che seguiremo tutti con grande entusiasmo“. Entusiasmo condiviso da tutti gli sportivi che hanno potuto indossare dei completi impeccabili, frutto del Made in Italy che vince… nella moda e anche nello sport? Speriamo!

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Uomo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI