Milano Moda Uomo giugno 2017: le tendenze maschili per la Primavera/Estate 2018 [FOTO]

Dal 16 al 20 giugno sono state presentate alla Milano Moda Uomo le tendenze maschili per la primavera/estate 2018. Da Armani a Prada, da Philipp Plein a Zegna, scoprite quali saranno i must have della prossima stagione calda. Ecco le foto delle tendenze della Milano Moda Uomo 2017.

da , il

    La Milano Moda Uomo di giugno 2017 svela in anteprima le tendenze maschili per la primavera/estate 2018. Durante le date ufficiali del calendario di questa fashion week, ovvero dal 16 al 20 giugno, osserviamo le sfilate ma anche le presentazioni di tutte le maison, da quelle iconiche alle emergenti. Ognuna porta in scena il proprio dna e cerca di ritagliarsi un ruolo predominante all’interno della Milano Moda Uomo. Ma quali sono i must have da non farsi scappare durante la prossima stagione calda? Ecco tutte le tendenze moda uomo primavera/estate 2018 che abbiamo scoperto in passerella.

    In questa edizione della Milano Fashion week 2017 di giugno dedicata alla moda uomo sono tante le maison assenti. La maggior parte di queste ha deciso di unificare le sfilate e presentarle durante la settimana della moda donna, mentre altri hanno optato per le presentazioni.

    Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2017

    Bomber rosso Emporio Armani

    Il calendario della Milano Moda Uomo 2017 di giugno è stato aperto da Ermenegildo Zegna, che ha sfilato nella tarda serata del 16 giugno. La maison oggi guidata da Alessandro Sartori ha presentato uno stile molto più leggero e casual ma sempre estremamente raffinato. Tra i capi di abbigliamento spuntano giacche leggere in cuoio, trench scivolati e pantaloni fluidi ma anche sneakers, cappellini da baseball e bomber a righe.

    A tal proposito, tra le giacche uomo più in voga durante la prossima stagione sicuramente ci sarà proprio il bomber, il quale sarà probabilmente declinato in rosso fuoco. Ad esserne d’accordo sono sicuramente Emporio Armani, che ha disegnato una collezione caratterizzata da un forte stile sporty e orientale.

    Una delle sfilate che più ci ha colpito in passerella durante la Milano Moda Uomo giugno 2017 è quella di Christian Pellizzari, che ha alternato completi arricchiti da stelle argento e altri dettagli metallizzati a micro shorts e top da spiaggia.

    Molto più leggera e caratterizzata da un forte mood retrò è stata la collezione di Marni uomo 2018, con completo a righe verticali nelle varie sfumature dell’azzurro e le camicie color senape abbinate a pantaloni fluidi della stessa tinta.

    Stile underground per la collezione Diesel Black Gold uomo primavera/estate 2018 che riporta alla luce lo stile grunge e underground che ha definito con forza gli anni ’90.

    Presentazioni Milano Moda Uomo giugno 2017

    Myar giacche uomo

    Nelle date della Milano Moda Uomo 2017 di giugno tanti sono stati i brand che hanno deciso di presentare le loro nuove collezioni non in passerella ma con vere e proprie mostre caratterizzate da capi di abbigliamento e accessori.

    Myar ha presentato una linea di giacche di ispirazione militare, tra cui anche dei parla camouflage e altri con piccoli inserti stampati, mentre Mr & Mrs Italy oltre ai capispalla ha mostrato anche camicie e pantaloni in denim. Decisamente più formali e retrò i vestiti da uomo di Andrea Pompilio, molti dei quali quadrettati ai quali ha aggiunto t-shirt in cotone stampato e collane con pietre multicolor.

    Vi lasciamo alla nostra gallery dove potrete vedere le nuove tendenze uomo della Fashion Week 2017 di Milano.