Golf: come vestirsi sul green

Golf: come vestirsi sul green
da in Abbigliamento Uomo, Come vestirsi, Consigli Moda Uomo, Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Se non sapete cos’è un ”par” o non conoscete la parola ”rough”, se parlate di mazze e non di ferri, probabilmente il golf non è il vostro sport. Ma è lo sport del momento: se volete iniziare o volete perfezionare il vostro aspetto conformandovi a un modello visivo simile a quello di Tiger Woods, l’importante è che abbiate le coordinate giuste. Ecco tutti i segreti su come vestirsi in un campo da golf.

    Sport esclusivo fino a qualche anno fa, il golf oggi sta diventando sempre più democratico. I campi pubblici all’estero sono una realtà radicata e anche in Italia, dove questo sport è sempre stato relegato all’interno della ristretta cerchia dell’high society, conquista sempre più appassionati. Le grandi firme, da Conte of Florence ad Aquascutum, da Nike ad Adidas, pensano a linee ad hoc per i giocatori sul green.

    Conte of Florence presenta il giubbotto antipioggia tinta unita in micropoliestere nastrato, con rifiniture a contrasto e tecnologia Rainsystem, che garantisce l’impermeabilità del capo grazie alle cuciture termosaldate e al tessuto multistrato, ma facilita la dispersione del vapore corporeo verso l’esterno e assicura la massima libertà di movimento.

    Aquascutum, il marchio di lusso inglese, presenta la sua Golf Collection caratterizzata da qualità tecnica e stile unico per polo, gilet e maglie offrendo una nuova era nell’abbigliamento da golf con le nuove tecnologie di impermealizzazione. I colori proposti sono classici: nero, rosso, grigio, con tocchi di rosa, giallo e verde pastello per dare vivacità alla collezione.

    Nike assicura la massima freschezza con i pantaloni da golf Edge, studiati per garantire il massimo comfort, in tessuto Dri-FIT per favorire la traspirazione e mantenere la pelle fresca e asciutta. Punto vita con bottone e zip, tasche laterali e tasche posteriori con bottone.

    Il Pins(Performance Insert System) e la suola THiNTech della scarpa Cleat B fondono la silhouette Porsche Design con le ultime tecnologie Adidas per il Golf. La rivoluzionaria suola a basso profilo THiNTech mantiene il golfista più vicino al terreno. THiNTech migliora la stabilità generale del piede aumentando l’equilibrio e la capacità di colpire la palla. La scarpa è dotata anche di FitFoam che avvolge il piede e distribuisce uniformemente il peso. La configurazione Traxion assicura infine trazione in tutte le direzioni e un’equa distribuzione della pressione.

    Adesso siete pronti per un colpo sotto al par: lo spirito del golf entrerà dentro di voi?

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abbigliamento UomoCome vestirsiConsigli Moda UomoModa Uomo Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 18:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI