Coprire capelli bianchi senza tinta: 4 consigli di QNM.it

Siete a caccia di metodi per coprire i capelli bianchi senza tinta? Ci sono vari modi assolutamente naturali per ottenere un buon risultato. QNM.it ve ne suggerisce 4 per prendersi cura della propria chioma e ottenere una colorazione bella e luminosa.

da , il

    Coprire capelli bianchi senza tinta: 4 consigli di QNM.it

    Coprire i capelli bianchi senza tinta potrebbe sembrare un’impresa fuori dal comune ma di fatto non è così. Abbiamo pensato a dei rimedi alternativi e vogliamo svelarvi i 4 consigli di QNM.it per prendervi cura della vostra chioma. La tinta è certamente un modo veloce e pratico di colorare i capelli uomo ma l’effetto spesso non è bellissimo. Farlo dal parrucchiere, inoltre, ha un costo e l’applicazione va ripetuta frequentemente per via della ricrescita. Ecco perché vogliamo consigliarvi dei metodi naturali per coprire i capelli bianchi senza tinta.

    Infusi per coprire i capelli bianchi

    Infusi per coprire i capelli bianchi

    Sapete che potete preparare a casa vostra degli infusi per coprire i capelli bianchi? Questa è una pratica un po’ arcaica ma funziona benissimo. Ci sono degli elementi in natura che sono dei coloranti naturali. Sono le erbe aromatiche, in particolar modo salvia e rosmarino. Per poterle utilizzare bisogna mettere a bollire una pentola di acqua calda e inserire al suo interno una delle due erbe.

    L’infuso a base di salvia si può usare prima de lavaggio, bisogna lasciarlo in posa per 30 minuti per far sì che i primi capelli bianchi si scuriscano e poi risciacquare.

    Quello a base di rosmarino si usa sempre a freddo per fare il risciacquo dopo lo shampoo.

    Coprire i capelli bianchi con caffè e tè nero

    Coprire i capelli bianchi con caffè e tè nero

    Un altro colorante naturale per capelli bianchi è il caffè. Per sfruttarlo dovrete fare una moka di caffè forte, far raffreddare e versare il contenuto sui capelli prima di lavarli. Bisogna effettuare un massaggio e lasciare in posa per almeno 5 minuti. Ricordiamo che oltre che colorare naturalmente la chioma, il caffè contrasta anche la caduta dei capelli.

    Per usare il tè nero invece vi chiediamo di mettere in infusione delle foglie in un litro d’acqua che dovrete far bollire per 30 minuti e lasciare in infusione per 24 ore. Filtrate l’acqua e applicate il resto su capelli; lasciate in posa per un’ora. Infine fate lo shampoo purché sia neutro.

    Hennè per coprire i capelli bianchi

    Hennè per coprire i capelli bianchi

    Avete mai sentito parlare dell’henné? Questo è un altro rimedio per coprire i capelli bianchi uomo in modo naturale. L’henné è una polvere che permette di nascondere le canizie ma ha riflessi rosso castano, quindi è davvero importante capire bene il risultato che si vuole ottenere.

    Si può acquistare in farmacia e in erboristeria, oltre che nei negozi specializzati.

    Cacao per coprire i capelli bianchi

    cacao capelli bianchi

    Altro ottimo metodo per coprire i capelli bianchi di un uomo è quello di utilizzare il cacao. In questo caso occorre creare una vera e propria miscela a base di 3 cucchiai di miele con 3 cucchiai di cacao. Si formerà una crema densa, da applicare sui capelli asciutti per un’ora e poi risciacquare. In questo modo i capelli diventeranno più scuri naturalmente.