Come vestirsi al primo appuntamento

Come vestirsi al primo appuntamento
da in Abbigliamento Uomo, Come vestirsi, Consigli Moda Uomo, Moda Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Cio’ che più conta durante un primo appuntamento, è dare un’impressione positiva e coinvolgente di sè, poichè come tutti sappiamo, risulta sempre quella che “segna” (quasi) indelebilmente un soggetto. Come risultare perfetti per questa occasione? Ecco degli utili consigli utili per risultare impeccabili.

    1-Regole e abbinamenti per fare colpo:
    Innanzitutto è fondamentale stabilire qual è il genere d’abbigliamento che vi calza a pennello, che vi esalta nascondendo i vostri piccoli difetti. E’ decisamente meglio scegliere un completo meno trendy, ma che vi sta bene, piuttosto che uno all’ultimo grido ma che, ad esempio, mette in evidenza la vostra pancetta o la vostra schiena un po’ ricurva.

    La stessa regola vale per il colore: scuro tendente al nero e non attillato se siete in sovrappeso, chiaro se siete troppo magri. Se siete muscolosi e ci tenete a mettere in mostra i bicipiti, una bella maglietta aderente o una camicia potrebbero risultare ideali. Deve essere una bella camicia e per un’occasione come questa è meglio se in tinta unita e chiara (bianca o azzurra), perché la camicia chiara è sempre più elegante di una camicia scura!

    Indossate un pantalone moderno, preferibilmente senza pinces e dal taglio diritto che a colpo d’occhio metta in risalto gambe e fondoschiena. Potrebbe anche trattarsi di un bel jeans, meglio se blu scuro. Non dimenticate la cintura che deve essere sportiva se il pantalone è sportivo ed elegante se invece il pantalone è elegante.

    La giacca è opzionale. Se decidete per il si, deve essere intonata con i pantaloni cioè elegante o sportiva.

    Importantissime le calze che devono essere rigorosamente scure e lunghe al ginocchio. E naturalmente le scarpe che devono essere moderne, pulite ma non lucidate a specchio e abbinate al colore dei pantaloni, se vai sullo scuro non sbagli mai.

    In generale non metterte più di due, tre colori insieme. Un esempio molto soft con cui non potete sbagliare mai: jeans blu scuro, camicia bianca, giacca nera, scarpe e cintura testa di moro o nere. Accessori? Semplici ma non troppo sfarzosi..

    2-Cosa bisogna evitare:
    Ora qualche esempio di cose da evitare assolutamente: infradito di plastica, pantaloni a zampa di elefante, magliette con trasparenze, maglioni rubati a vostro nonno, bomber tamarri, kilt, giubbotti militari.

    Per quanto riguarda gli accessori no ad orologi a carica manuale, cinture dal dubbio valore estetico, bracciali rubati dal set di Xena, collane troppo grosse e appariscenti e anelli antichi.

    Ci possono essere poi fondamentalmente due tipi di stili ideali per un primo appuntamento: uno più casual e uno più elegante.

    3-Stile elegante:
    Per l’uomo che non vuole rinunciare alla sua eleganza può prendere spunto da queste regole fissate da Armani in persona.

    Ne cito qualcuna:
    -Un paio di scarpe a buon mercato sono un finto risparmio. Mai lesinare: sono la base del guardaroba.
    - Nero e blu navy sono i colori che snelliscono di più.
    - Mai esagerare nello stile: gli uomini più eleganti sono quelli che sembrano fare il minimo sforzo.
    - Se fate sport e avete molti muscoli, non sottovalutate gli abiti su misura.
    -Una giacca ben tagliata e’ la base del guardaroba maschile: una volta scelta una buona giacca, il resto viene da sé.
    - Abiti belli migliorano le performance. Vesto la squadra di rugby di Russel Crowe, i Rabbitohs, che hanno ripreso a vincere.
    -Mai lasciarsi ingabbiare in un’etichetta
    - L’abito scuro e’ un’uniforme per ogni occasione: un cliché, ma con il quale tutti stanno bene
    - Scegliete colori naturali ed evitate quelli ostentati.
    - Attenzione all’orologio, dice molto della vostra personalità.
    -Lo stile ‘grunge’ per me e’ stata una sofferenza. L’eleganza e’ la chiave per raggiungere un’immagine senza tempo.

    Dette dal re degli stilisti non possono essere che frasi da studiarsi alla lettera. Di sicuro l’eleganza farà porti di voi.

    4-Stile casual:
    Per chi invece preferisce la semplicità, lo stile casual fa a caso suo:

    Casual significa non essere formali. Un jeans, una camicia, un maglione, un paio di scarpe da ginnastica o da barca: il casual è questo, roba semplice, immediata. Il casual diventa ridicolo quando viene estremizzato. Per esempio, il jeans super strappato o calato troppo sotto la vita è accettabile su una ragazza, è trasandato su un ragazzo.

    Se sapete di uscire con una ragazza tranquilla e nella media di sicuro uno stile casual ma comunque curato può essere l’ideale. Soprattutto se siete abituati a vestirvi così: la semplicità e la naturalezza sono le armi più potenti a un primo appuntamento. Cercate quindi di stare a vostro agio!

    762

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abbigliamento UomoCome vestirsiConsigli Moda UomoModa Uomo Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 18:33
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI