Come vestirsi ad Halloween: 10 idee semplici da realizzare

da , il

    La festa di Halloween è da anni entrata di prepotenza a far parte feste da festeggiare: come a Carnevale ci si traveste e la notte del 31 Ottobre ci si avvolge in un mondo dark e dove il colore predominante è il nero.

    Costumi, maschere, musica, giochi portano questa festa ad essere tra le più apprezzate, soprattutto dai giovani. Ma senza un ottimo vestito, Halloween perderebbe molto del suo fascino: come vestirsi quindi? Ecco 10 semplici idee!

    - La storia della festa:

    Halloween ha preso le sue origini da una festa popolare di origine pre-cristiana, osservata prevalentemente in Irlanda, Scozia, Canada e Stati Uniti d’America, festeggiata alla vigilia della festa di Ognissanti. Negli ultimi anni questa moda si è sviluppata molto anche nel nostro Paese.

    Ecco 10 consigli per vestirsi ad Halloween:

    - VESTITO DA MAGO

    - Cosa vi serve: una lunga tunica con le maniche piuttosto larghe in colori scuri, nero o blu dove disegnerete delle stelle o dei simboli strani. Annodate poi un cordoncino intorno alla vita e indossate un cappello a forma di cono. Infine trovate un bastone nero o realizzate una bacchetta per dare un tocco in più all’intero costume.

    Semplice da realizzare e d’effetto: potrebbe essere un’idea, no?

    - VESTITO DA DOTTORE PAZZO

    - Cosa vi serve: un grembiule bianco, una maglietta verde o azzurra (con lo scollo a V) pantaloni bianchi o del colore della maglietta, guanti di plastica usa e getta e coltello o seghetto di plastica. Gettate del sangue sul vostro grembiule per dare un tocco di “pazzia” in più.

    Per chi vuole dare sfogo a linguacce continue e divertirsi il più possibile, potrebbe essere il vestito giusto.

    - VESTITO DA CORVO

    - Cosa vi serve: un paio di pantaloni di pelle nera, una maglia nera attillata, un paio di guanti di pelle nera con le dita scoperte.

    Dovete stare attenti al make up: servono una matita nera, del cerone (per fare il viso bianchissimo) e tanta precisione nel realizzarlo! Se avete i capelli corti o non neri, potreste comprare una parrucca nera.

    Ideale per Halloween, il corvo è l’animale giusto per voi?

    - VESTITO DA VAMPIRO

    - Cosa vi serve: pantaloni neri, una giacca, una camicia ed una cravatta tutte e tre nere, un mantello nero con la fodera rossa ed i denti finti. Anche qui l’uso del cerone per avere un viso bianchissimo è indispensabile.

    Dovete trovare un mantello e dei denti finti ma, se trovati, il risultato sarà unico.

    - VESTITO DA ZOMBIE

    - Cosa vi serve: un paio di jeans strappati ed una camicia o una T-shirt vecchi e tagliati. Per dare qualche effetto speciale in più usate del sangue finto e magari un coltello che vi “taglia” la testa.

    Non dimenticatevi di assumere le tipiche movenze da zombie…

    - VESTITO DA MUMMIA

    - Cosa vi serve: molti metri di garza che deve essere arrotolata su tutto il corpo dove si può poi schizzare del sangue.

    In teoria si dovrebbe camminare a piedi nudi: un dettaglio a cui si riuscirà a sorvolare?

    - VESTITO DA FRANKEINSTEIN

    - Cosa vi serve: una giacca nera, dei pantaloni neri, delle scarpe a zeppa. Dovrete poi truccarvi gli occhi con sotto delle belle occhiaie viola scuro scuro e disegnare sul viso i segni delle cuciture.

    Sarà Frankeinsten il vostro modello di riferimento per questa festa?

    - VESTITO DA SCREAM

    - Cosa vi serve: la tipica maschera di Scream e un vestito lungo nero con cappuccio (che coprira la vostra testa) e la maschera d’urlo bianca (quella con gli occhi e la bocca neri allungati).

    Per un tocco in più, procuratevi anche un’ascia o un coltello: sarete più cattivi come in “Scream” o più simpatici come in “Scarie Movie”?

    - SCHELETRO

    - Cosa vi serve: cercate un grande e largo vestito nero con un cappuccio ben capiente. Le maniche devono essere larghe, in modo tale da restare morbide e comode. Per legare il vestito sui fianchi utilizzate una corda.

    Al posto delle mani inserite delle grandi mani a scheletro, così da uscire fuori dalle maniche. Sul viso ovviamente non può mancare una maschera a faccia di scheletro.

    Degli accessori fosforescenti potrebbero essere l’ideale per risaltare al meglio di notte…

    - FANTASMA

    - Cosa vi serve: un lenzuolo reso semi-trasparente da milioni di lavaggi e centrifughe dove dovranno essere realizzati due buchi per gli occhi. Se volete far prima basterà un lenzuolo bianco ma l’effetto finale senza dubbio sarà meno realistico.

    Non dimenticatevi una catena e di fare qualche verso…

    Dieci semplici costumi, piuttosto facili da realizzare e poco costosi: dopo aver spiegato come comportarvi per quanto riguarda i vostri capelli, ecco i costumi. Siete adesso pronti per passare un Halloween da protagonisti?

    Foto da zcreem