Come trovare il taglio di capelli giusto per l’uomo: i consigli per non sbagliare [FOTO]

Come trovare il taglio di capelli giusto per l’uomo: i consigli per non sbagliare [FOTO]
da in Capelli Uomo, Moda Uomo, Tagli capelli uomo
Ultimo aggiornamento:

    Come trovare il taglio di capelli giusto per uomo? Insomma, come fare a essere sicuri che quello sia proprio l’hair look corretto? Per non sbagliare è bene conoscere prima di tutto la forma del proprio viso e anche la tipologia della propria chioma, se domabile o meno. Inoltre, è bene considerare il proprio carattere, la propria personalità e naturalmente le tendenze del momento. C’è da ammettere che è una scelta molto soggettiva e seguire le regole una ad una non è affatto un bene, o almeno non vi risolveranno tutti i problemi. Dunque, ognuno è libero di fare ciò che vuole ma per non commettere grossi errori è bene capire almeno le basi.

    Cominciamo, dunque, dai primi accorgimenti e consigli. Ad esempio, se siete bassini è bene scegliere un taglio di capelli che ‘spinga’ verso l’alto. Un ciuffo o comunque un hair look caratterizzato da una lunghezza maggiore sulla parte superiore del capo è consigliabile, perché con l’aiuto di una cera per capelli, gel o lacca, è possibile regalarsi qualche centimetro in più, che, ammettiamolo, non fa mai male. Se siete alti, potete sia optare per un corto sia alzarli, come preferite e come vi sentite più a vostro agio.

    Quale è il taglio di capelli per chi ha il viso tondo e largo? In genere, in base alla forma del proprio volto è bene bilanciare alla perfezione, ciò si traduce, in questo caso con un taglio di capelli lungo, anche ai lati, per assottigliare visivamente i tratti.

    Se invece avete la testa piccola e il viso sottile, dovrete fare il contrario, quindi un bel taglio di capelli corto per dare più respiro alle guance. In tanti hanno il problema di avere il naso importante e non sapere come fare. Qui è bene evitare il cortissimo, anzi è meglio puntare proprio sull’opposto; quindi meglio un medio-lungo, magari con il quale giocare con ciuffi e onde, così da distogliere l’attenzione sulla chioma.

    Chi è in cerca di un taglio di capelli se si è stempiati è bene che ricorra a frange e ciuffi laterali, mentre se avete la fronte bassa preferite uno stile più ‘aperto’. Avete le orecchie a sventola? Semplice, non mostratele, quindi optate per il lungo, ma se le adorate particolarmente allora non c’è alcun motivo per farle sparire.

    421

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Capelli UomoModa UomoTagli capelli uomo Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 17:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI