Speciale Natale

Caschi vintage: 5 modelli ispirati al passato [FOTO]

Caschi vintage: 5 modelli ispirati al passato [FOTO]
da in Accessori uomo, Moda Uomo, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/07/2015 15:10

    Caschi vintage

    Oggi vi parliamo di abbigliamento, abbigliamento per le due ruote però! Nel particolare dei caschi vintage ovvero ispirati al passato. Il vintage è proprio quella moda ispirata ai costumi di qualche decennio fa e pian piano si è penetrata anche nel mondo dei veicoli. Vi illustreremo cinque elmetti che richiamano i famosi campioni del motociclismo del passato nonché le tendenze retrò nel particolari molti modelli ispirati al mitico Bell Star, primo casco della storia integrale chiuso nato nel 1967 per l’uso sia per le due che le quattro ruote!

    Davida Grand Prix
    Davida Grand Prix

    Il Cromwell è il tipico casco nato in Inghilterra detto “mezzanoce” e veniva usato nel passato in numerose competizioni. Dal 1991 l’inglese David Fiddaman tramite la propria azienda lo ha riproposto sul mercato riprendendo fedelmente il design dell’originale e sviluppando anche una linea di caschi jet omologati per la strada oppure da collezioni con prezzi che partono da circa 440 euro. Particolare è la linea Davida Grand Prix che propone la replica delle grafiche di campioni di moto GP come Agostini, Duke, Hailwood, Masetti.

    DMD Rocket
    DMD Rocket

    Icona nel campo della produzione di caschi è la DMD che propone il modello Rocket, casco integrale ispirato al Bell Star, primo casco chiuso della storia omologato per utilizzo su auto e moto che nacque nel 1967. Il Rocket è disponibile in numerosi colori compreso una speciale versione White con tripla striscia nera e interni lavabili al prezzo di quasi 400 euro. DMD propone anche numerosi caschi aperti ispirati agli anni 70 ma omologati per le attuali normative.

    Bell Bullit
    Bullitt

    L’AGV Old Jack Herringbone Grey è un casco ricoperto in tessuto perfettamente omologato proposto a 219 euro. Particolarità di questo casco jet è il vestito color scuro, calotta in fibra di vetro composita, interni removibili e lavabili e tettuccio fumé trasparente. Il Bullitt richiama nel nome il film di Steve McQueen e non a caso è un casco che riprende in eredità il design fedelmente al Bell Star che utilizzava lo stesso Steve nella pellicola. Aderente e caratterizzato dalla visiera a bolla è perfettamente omologato per l’uso su strada ma costa ben 470 euro!

    Bitwell Gringo
    Bitwell Gringo

    Concludiamo con l’integrale Bitwell Gringo integrale tipicamente in stile americano possiede una calotta in ABS e una imbottitura in Lycra. Purtroppo non è omologato per l’uso in Europa ma solo in America, è affascinante perchè propone numerose grafiche retrò e dettagli in alluminio o metallizzati. Il prezzo è di 230 euro ma bisogna aggiungere i costi di importazione e spedizione.

    611

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI