Speciale Natale

Abito da uomo: come scegliere il colore ad hoc

Abito da uomo: come scegliere il colore ad hoc
da in Abbigliamento Uomo, Consigli Moda Uomo, Moda Uomo
Ultimo aggiornamento: Venerdì 20/11/2015 15:45

    0 abito uomo colore

    Quando si punta un abito da uomo come fare per capire qual è il colore giusto per sé? Molto dipende dalla propria carnagione, dal colore dei capelli e quello degli occhi, perché alcuni colori ci stanno meglio di altri, questo è ovvio. Quando si parla del vestito da uomo, però, bisogna sempre ricordarsi che le tinte proposte sono più o meno sempre quelle, ovvero blu e grigio, il nero, ma anche il marrone e il beige e, raramente, quale cromia più vivace. In questo caso, quindi, bisogna tenere conto dell’occasione d’uso. Avete dubbi? Scoprite con noi come scegliere il colore dell’abito da uomo per essere sempre impeccabili.

    1 abito blu

    L’abito blu da uomo è uno dei più classici ed è adatto per tutte le occasioni, tranne che per le cene di gala, quando normalmente è richiesto quello scuro. Innanzitutto il vestito composto da giacca e pantalone blu è l’ideale per andare a lavoro, perché questo colore è considerato perfetto per l’emisfero di impiego (insieme al grigio). Ovviamente di blu ce ne sono tantissime sfumature quindi bisogna innanzitutto scindere quelli chiari, ideali per le stagioni più calde, da quelli scuri, da preferire nei mesi più freddi. Inoltre, con questa cromia si possono acquistare degli splendidi abiti blu a quadri, gessati o con micro pois, da indossare con grande personalità. I modelli più chic possono essere sfoggiati in occasioni più importanti come le cerimonie ma ricordate sempre di abbinare bene la cravatta da uomo, da coordinare all’abito e anche alla camicia con grande attenzione.

    2 abito grigio

    Anche l’abito grigio da uomo è un completo passe-partout, adatto all’ambiente lavorativo ma anche alle cerimonie, esclusi gli eventi di gala. Nella differenziazione tra toni chiari e scuri rispettiamo la stessa regola che vale per i blu, anche se in questo caso abbiamo maggiore libertà di scelta. Allo stesso modo troviamo le fantasie già citate nel paragrafo precedente, quindi cercate solamente di non combinare disastri con i vari accessori.

    3 abito marrone

    L’abito marrone da uomo è utilizzato soprattutto durante i mesi più freddi ed è comunque uno dei meno preferiti dal pubblico maschile, che solitamente si affidano al rigore formale del blu e del grigio. Ad ogni modo, questa è sicuramente una splendida cromia, soprattutto quando si acquistano dei vestiti in lana con trame quadrettate e di origine retrò. Questi modelli possono essere indossati anche nel tempo libero, se avete solitamente uno stile elegante e formale, e possono essere accompagnati anche da un bel cappello coppola.

    4 completo nero

    E ora veniamo all’abito nero da uomo che solitamente è adatto per eventi very chic. Avete presente quegli inviti molto formali per occasioni serali, quando c’è scritto ‘è richiesto l’abito scuro’? Ecco, si parla proprio dell’abito nero, che deve essere davvero molto elegante e ricercato, ma non per questo ricco di dettagli e particolari. Se volete essere alternativi, potreste indossare il vostro vestito broccato o dal taglio insolito durante una festa tra amici dove il dress code è assolutamente sofisticato. E ricordate che lo smoking, la giacca per eccellenza, si indossa solo quando richiesta.

    5 colorato

    D’accordo, siamo stanchi dei soliti modelli declinati nei soliti colori, vogliamo qualcosa di più brioso ed energico. Non vi preoccupate, all’interno delle collezioni moda ci sono tanti abiti da uomo colorati, soprattutto declinati in rosso, celeste, verde ma a volte anche rosa o giallo. Certo, per indossare queste creazioni bisogna avere una grandissima personalità e un altissimo gusto estetico. Siate sicuri di voi stessi e osate dunque, ma se non ve la sentite, lasciate stare l’azzardo, rischiereste di sembrare davvero fuori luogo.

    869

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI