NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Whisky pregiati, 5 bottiglie da avere e degustare

Whisky pregiati, 5 bottiglie da avere e degustare
da in Evergreen relax, Food & Drinks, Relax

    whisky pregiati

    Quali sono i migliori whisky pregiati? Quali le 5 bottiglie da avere e degustare? Un’indicazione viene dalla Whisky Bible, ovvero la guida annuale che classifica i migliori whisky in tutto il mondo curata da Jim Murray, vero e proprio guru del settore, che per compilarla assaggia personalmente circa 1.000 whisky diversi. I risultati dell’edizione 2017 hanno diviso il podio tra il Booker’s Rye 13 anni, lo scozzese Glen Grant 18 Year Old e il William Larue Weller 2015 Release . Ma negli anni scorsi non sono mancate sorprese, come la vittoria del giapponese Suntory Yamazaki Single Malt Sherry Cask 2013, nominato miglior whisky del mondo nel 2015.

    whisky pregiati booker

    Il miglior whisky del mondo per la Whisky Bible 2017, con un punteggio di 97.5 su 100 è un esperimento condotto intorno al 2004 dal nipote di Jim Beam, Booker Noe, presso la distilleria di famiglia, a Clermont in Kentucky. La sua vittoria conferma un dato di fatto: che lo si chiami bourbon, whiskey, rye il whisky più buono non è solo scozzese.

    whisky pregiati glen grant

    Ovvero, il secondo dei Whisky pregiati nella classifica di Murray. Si tratta di uno Scotch whisky single malt maturato almeno 18 anni in botti di quercia. Ha un brillante colore dorato e un seducente aroma floreale. Il suo sapore mescola malto, caramello, vaniglia e uva passa, terminando con un persistente retrogusto dolce e leggermente speziato.

    whisky pregiati william laRuer

    La terza delle bottiglie da avere e degustare. Viene direttamente dalla patria del bourbon, il Kentucky, dove William LaRue Weller è stato il primo distillatore a sostituire la segale con il frumento.

    whisky-pregiati-kavalan-

    Uno dei whisky asiatici più pregiati. Il Moscatel ha un aroma floreale, ricco di miele e dolci con un tocco di mou e caramello che sprigiona un aroma di frutta secca e noce sul palato. La sua consistenza è setosa, cremosa e morbida con note di cioccolato e invecchia in botti di quercia americana in un ambiente dall’elevata umidità e caldo.

    whisky pregiati yamazaky

    Ha sorpreso tutti quando si è classificato miglior whisky del mondo nel 2015 con 97,5 punti su 100. Si tratta di un single malt invecchiato invecchiato fino a 15 anni in botti usate per lo sherry, che è stato prodotto in sole 18 mila bottiglie acquistabili online a 160 dollari l’una. Questo whisky giapponese ha segnato una svolta epocale: nell’edizione 2015 della Whisky Bible, infatti, infatti nessun whisky scozzese era tra i primi 5.

    677

    PIÙ POPOLARI