Sigari: tutti i tipi da conoscere

Il mondo dei sigari è molto vasto, e per tutti gli intenditori è importante conoscerne tutti i tipi in circolazione. Sì, perché è fondamentale scegliere il sigaro giusto se si vuole fumare bene; questo perché i sigari non sono tutti uguali, dai cubani ai sigari toscani, scopriamo tutte le tipologie da conoscere e, perché no, da provare.

da , il

    Sigari: tutti i tipi da conoscere

    Per tutti gli intenditori e appassionati di sigari, ma anche per i semplici curiosi che vogliono avvicinarsi a questo fantastico mondo, è importante conoscere tutti i tipi che vi sono in commercio. Perché? E’ presto detto, i sigari non hanno tutti le stesse caratteristiche; infatti, possiamo distinguerli per composizione e aroma. Dai più comune sigari Toscano, fino a quelli cubani considerati come i migliori al mondo, ecco tutti i tipi di sigari da conoscere.

    Sigari cubani

    sigari da conoscere cubani

    Partiamo dai sigari considerati come i migliori in commercio, ossia i sigari cubani. Questi sono conosciuti anche come puro habano, termine che sta ad indicare che tutto il prodotto, comprese le sue componenti, è stato manufatto nell’omonima isola di Cuba.

    Altra fondamentale caratteristica di questi sigari è che sono realizzati con foglie di tabacco intere e non trinciate, cosa per nulla scontata, che dà al sigaro il suo carattere intenso.

    Ovviamente, esistono in commercio diverse marche di sigari cubani, tutte diverse fra loro per composizione e aroma.

    Sigari Bolivar

    sigari tutti i tipi da conoscere

    I sigari Bolivar sono una marca di sigari cubani fra le più note e apprezzate in tutto il mondo. Questo prodotto deve il suo nome all’eroe Simon Bolivar, che per lungo tempo ha vissuto proprio sull’isola di Cuba.

    Questi sigari sono molto forti e dal carattere deciso; esprimono sentori e profumi di cuoio, pelle e frutta secca.

    Sigari Cohiba

    tutti sigari da conoscere

    I sigari Cohiba fanno parte della famiglia dei sigari cubani, e sono quelli più recenti nati sotto il governo di Fidel Castro.

    Questi sono prodotti utilizzando tabacco invecchiato di pregio, cosa che ne giustifica il costo rispetto ad altre tipologie di sigari cubani in commercio.

    Sigari Montecristo

    tipi di sigari da conoscere

    I sigari Montecristo sono prodotti a Cuba dal lontano 1935 e hanno fatto la storia dei sigari cubani; infatti, sono fra i più apprezzati e venduti al mondo della tipologia havana.

    Questi i sigari Montecristo in commercio:

    • Serie A
    • Montecristo No.1
    • Montecristo No.2
    • Montecristo No.3
    • Montecristo No.4
    • Montecristo No.5
    • Especial No.1
    • Especial No.2
    • Joyita
    • Tubos
    • Petit Tubos
    • Edmundo
    • Petit Edmundo

    Sigari Partagas

    tipi di sigari da conoscere

    I sigari Partagas, fra tutte le tipologie di havana in circolazione, sono i più apprezzati, nonché i più antichi. Oggi il marchio è di proprietà di Habanos, una società per metà dello stato cubano e per l’altra metà della multinazionale del tabacco Altadis.

    I Partagas si dividono in sigari premium, prodotti a mano, e sigari fatti a macchina, ovviamente più economici.

    Sigari Romeo y Julieta

    sigari da conoscere tipi

    Romeo y Julieta è una marca di sigari cubani, fra le più note in tutto il mondo dopo i sigari Montecristo. Altra caratteristica di questi sigari è che ne esistono moltissime tipologie, fra premium e sigari più economici.

    Sigari Trinidad

    sigari da conoscere trinidad

    I sigari Trinidad fanno parte, come i precedenti, della grande famiglia dei sigari cubani. Questa marca è stata fondata nel 1969, il nome tre ispirazione dall’omonima città coloniale, e si narra che inizialmente questa tipologia di sigari dovesse andare a rifornire esclusivamente i palazzi dello Stato.

    Sigari Cuaba

    sigari da conoscere cuaba

    I sigari Cuaba sono fra le marche più giovani dei sigari cubani; nata nel 1996, questo marchio produce solo sigari figurados, in particolare la tipologia perfectos, con entrambe le estremità più sottili rispetto ad altri tipi di sigari.

    Sigaro Toscano

    sigari da conoscere toscani

    Il sigaro Toscano è prodotto in Italia; si tratta di uno dei più famosi sigari dalle radici italiane.

    Questa tipologia è composta da foglie di tabacco di tipo Kentucky, fermentato naturalmente; inoltre, è manufatto in diverse zone del nostro paese, come Lucca e Cava de’ Tirreni.

    Altra caratteristica di questo sigaro è che può essere prodotto sia a macchina che a mano, e questo influisce sul prezzo finale.

    Il sigaro Toscano ha un carattere e un sapore intensi e molto decisi; in più, gli aromi e i profumi che sprigiona sono molto corposi.

    Così come i sigari cubani anche per questi ne esistono diverse tipologie.

    Toscanello e Toscanello Speciale

    tipi sigari da conoscere.toscanello

    Il Toscanello, insieme con il Toscanello Speciale, sono una tipologia di sigari della famiglia dei sigari toscani; si tratta di prodotti realizzati a macchina, usando foglie di tabacco invecchiate di soli 4 mesi, a differenza del classico Toscano il cui tabacco è invecchiato di ben 6 mesi.

    Ammezzato Garibaldi

    tipi di sigari

    L’Ammezzato Garibaldi, come il precedente, è manufatto a macchina. Questo prodotto si caratterizza per un colore chiaro e per un gusto abbastanza dolce e meno forte rispetto ad altri sigari toscani.

    Moro

    sigari da conoscere moro

    Il sigaro Moro è una tipologia molto conosciuta di sigaro Toscano. Realizzato interamente a mano nella fabbrica di Lucca, si caratterizza per una qualità superiore e, soprattutto, per una dimensione di circa il 40% più grande rispetto ai sigari della stessa famiglia.

    Ora che conoscete tutti i tipi di sigari in circolazione, non vi resta che scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze e, magari, accompagnarlo sorseggiando un ottimo rum e del cioccolato fondente di alta qualità.