Speciale Natale

Rolling Stones Tour 2014: in Italia, unica tappa al Circo Massimo, il 22 giugno

Rolling Stones Tour 2014: in Italia, unica tappa al Circo Massimo, il 22 giugno
da in Relax, Vita notturna

    Ormai è ufficiale: i Rolling Stones suoneranno al Circo Massimo di Roma, unica data italiana del Tour 2014, tra il Pinkpop Festival (Olanda) il 7 giugno e il Tw Classic Festival (Belgio) il 28 giugno. E’ uno di quei casi in cui parlare di evento è legittimo. La notizia dell’arrivo della rock band più potente di tutti i tempi, il prossimo 22 giugno, a Roma, è stata anticipata dall’edizione online del magazine Rolling Stone Italia. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ne ha dato conferma, nel corso di una conferenza stampa convocata in Campidoglio.

    L’organizzazione per questo concerto-evento, si aspetta oltre 65mila persone. Ed è già polemica sulla scelta della location: troppi i rischi di creare danni all’affascinante sito archeologico, di immenso valore storico e architettonico.

    Eppure Mick Jagger pare aver accettato di tornare in Italia, proprio perché ingolosito dalla proposta del luogo in cui esibirsi: ‘La storia di Roma incontra la storia del Rock’. Ed è anche il sindaco della capitale, Ignazio Marino, a confermare che la band avrebbe fortemente scelto Roma, per questo motivo, anche a discapito di altri capitali europee.

    Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ron Wood sono tornati in tour per celebrare i 50 anni della band, e l’appuntamento al Circo Massimo avviene a ben 47 anni dalla prima volta in cui hanno suonato in Italia. Era il lontano 1967, tennero due concerti in un giorno (40 minuti l’uno): il 5 aprile al Palazzo dello Sport di Bologna, il sei al Palazzo dello Sport di Roma, l’otto al Palalido di Milano e il nove al Palazzo dello Sport di Genova.

    Torneranno poi nel 1970 per due live show al Palasport di Roma e al Pala Lido di Milano: in quel periodo Mick Taylor era alla chitarra, in sostituzione di Brian Jones.

    Proprio in occasione di questo speciale tour, Taylor è tornato a bordo, forse anche perché la band ha deciso di aiutarlo, considerato che dopo la sua dipartita, era caduto in una depressione senza fine.

    I Rolling Stones sono anni che giocano con questa idea del tour dell’addio, del tutto plausibile considerate le età dei membri del gruppo, e questa sembra sia la volta buona.

    Dopo il sold out all’Arena Mercedes-Benz di Shanghai (dove hanno dovuto rinunciare a mettere in scaletta ‘Honky tonk women’, censurata dalle autorità), dopo gli show a Macao e Tokyo, e le prossime date previste in Australia, siamo certi che faranno il tutto esaurito anche nel nostro Bel Paese.

    Vogliamo scommettere?

    Intanto fate attenzione, i biglietti saranno acquistabili dal 21 marzo; il costo previsto è di 78 euro più i soliti diritti di prevendita.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxVita notturna

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI