Roller Derby: anche in Italia arriva lo sport più sexy e divertente del momento (foto)

Roller Derby: anche in Italia arriva lo sport più sexy e divertente del momento (foto)
da in Relax

    Il Roller Derby si sta pian piano espandendo anche in Italia, con squadre ed associazioni a Milano, Roma ed altre città. Si tratta di uno sport altamente spettacolare, nato negli Stati Uniti negli anni ’50, tornato poi in auge di recente nella sua versione femminile che prevede, oltre alla competizione, una piccola dose di sensualità, con mise decisamente provocanti.

    Se avete visto almeno una delle due versioni del film Rollerball o, ancora meglio, Whip It con Drew Barrymore, sapete già all’incirca di cosa stiamo parlando. Per tutti, in ogni caso, ecco un piccolo ripasso delle regole base di gioco.

    In una pista di pattinaggio circolare si affrontano due squadre composte da cinque elementi. Quattro di loro si chiamano blockers, i capitani delle squadre vengono invece chiamati jammers. All’inizio della sfida i blockers cominciano a girare in tondo nella pista; i jammers, entrati in un secondo momento, avranno il compito di superare tutto il gruppo per una volta, dando così inizio alla gara, e di sorpassare nuovamente tutti i membri della squadra avversaria il maggior numero di volte possibile. Ad ogni contendente superato, la squadra del jammer avrà diritto ad un punto.

    I blockers possono difendersi dagli attacchi dei capitani ostacolandoli con spallate e ancate, sono vietati naturalmente, invece, spintoni o sgambetti, pena l’espulsione.

    Un gioco senza dubbio ricco di spettacolo ed adrenalina, rilanciato recentemente negli ambienti punk rock ed heavy metal, soprattutto per quanto riguarda la sua accezione femminile, con ragazze pronte a sfidarsi in una sexy battaglia in minigonna e calze a rete, per una disciplina che unisce la competizione ad aspetti più “piccanti”. Negli Stati Uniti e in Australia sono sempre di più le squadre femminili di Roller Derby, ma il fenomeno si sta espandendo anche in Europa, soprattutto in Francia e in Italia, con i primi club ad esso dedicati, tra cui spiccano le Harpies di Milano, seppur ancora “in costruzione”.

    In attesa di ulteriori sviluppi dalla scena nostrana, un esempio di cosa potrà diventare il Roller Derby anche nel nostro paese ce lo danno le Lilac City Rollergirls di Spokane, Washington, diventate vere e proprie beniamine della città non solo per le loro abilità nel campo da gioco, ma anche per la loro inconfondibile bellezza, che potete ammirare nella nostra fotogallery.

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Relax
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI