Ristoranti con vista mozzafiato: i migliori di Londra per una cena tra le nuvole

Ristoranti con vista mozzafiato: i migliori di Londra per una cena tra le nuvole
da in Food & Drinks, Relax, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    La capitale britannica si sta spingendo sempre più in alto, verso le nuvole: con oltre 200 grattacieli in costruzione nei prossimi anni, la città è destinata a cambiare volto. Locali, ristoranti e bar si adeguano di consueguenza, posizionandosi sui piani alti delle nuove costruzioni, destinate per l’80% ad un uso esclusivamente residenziale. Se siete in zona, potete già gustarvi una cena giapponese, sorseggiare un raffinato cocktail, ‘in altura‘, ammirando incantevoli panoramiche della città. Siete curiosi dunque di conoscere i migliori ristoranti con vista mozzafiato di Londra?

    Secondo Peter Murray, direttore della società di analisi New London Architecture, il boom edilizio dei grattacieli nasce in risposta alle nuove esigenze abitative e agli alti prezzi dei terreni. Tesi confermata anche dal sindaco, Boris Johnson, il quale ha dichiarato che è necessario rendere disponibili, ogni anno, 42mila nuovi alloggi.

    Così, il capoluogo britannico punta a raggiungere la luna e nel frattempo piazza alcuni ristoranti con vista mozzafiato tra le stelle.

    The Shard, la Scheggia di Renzo Piano

    A sud del Tamigi, si erge in tutta la sua maestosità The Shard, 72 piani per 310 metri, l’edificio più alto dell’Unione Europea, nato dal genio creativo di Renzo Piano. Proprio qui hanno aperto di recente tre ristoranti con viste davvero mozzafiato: Oblix, Aqua Shard e Hutong.

    Per recarvi all’Oblix, premete il pulsante del trentaduesimo piano, et voilà, vi troverete in un elegantissimo ristorante, dotato di vista panoramica, bar e zona lounge. L’atmosfera della zona lounge ricorda quella dei cocktail bar americani, mentre il ristorante è sofisticato e strizza l’occhio all’urban style. L’architetto Claudio Silvestrin, responsabile anche dell’Armani Store in Sloane Street, è il deus ex machina di questo progetto, il cui focus è quello di ricreare un’ambientazione calda, rilassante, dal fascino imperituro. Qui, potrete gustarvi un bruch, una cena o semplicemente un aperitivo al lungo bancone del bar, ascoltando dell’ottima musica dal vivo, che ogni sera parte alle 21.00. Oblix è gestito da Rainer Becker, titolare di diversi ristoranti in tutto il mondo.

    Pigiate il pulsante 31 per arrivare all’Aqua Shard. Qui il design è essenziale e si declina su cromie scure; il resto dello spettacolo lo fanno le vetrate a capofitto sul Tamigi, sulla ruota London Eye, il Parlamento e Canary Wharf. Lo trovate aperto dalla colazione alla cena, con un menù di pietanze esclusive della tradizione inglese.

    E infine, al The Shard si trova ancora un altro ristorante, chiamato Hutong. In questo caso la cucina è cinese della regione dello Shandong ed è di ottima qualità. Gli elementi dominanti dell’arredamento sono il legno scuro e le tradizionali lanterne rosse, che sono poste su ogni tavolo. L’atmosfera è rilassante e magnetica, in piena armonia con il mood orientale.

    Heron Tower, Bishopgate

    Se siete amanti delle altezze vertiginose, allora il posto che fa per voi è la Heron Tower a Bishopgate, il secondo edificio più alto della città con i suoi 230 metri.

    Al quarantesimo piano si trova Duck & Waffle, un ristorante dalle ampie vetrate luminose e dai soffitti yellow style. Dispone di cucina a vista, un bar con 24 posti a sedere, una sala da pranzo e una saletta riservata. La cucina che potrete gustare è europea ed è realizzata esclusivamente con prodotti freschi di stagione. Il locale è aperto sette giorni su sette e 24 ore al giorno. Non avrete scuse dunque per non andarci!

    Poco più in basso, al 38esimo e al 39esimo piano, si trova un locale già molto apprezzato dai turisti e dai londinesi: il Sushisamba. Il suo design scenografico fatto di enormi vetrate, soffitti rivestiti di bambù e ben 340 lampadine intrecciate, pavimenti bicolore, vi lascerà letteralmente a bocca aperta. Anche i due ascensori panoramici che conducono al ristorante sapranno stupirvi. Notevoli sono le terrazze a 160 metri d’altezza da terra, in cui sorseggiare un cocktail ammirando il panorama. Anche la cucina è originale: offre un mix invitante di pietanze giapponesi, brasiliane e peruviane. Riuscite soltanto ad immaginarne i sapori?

    Millbank Tower sul Tamigi

    Se invece adorate esagerare, la Millbank Tower è ciò che fa al caso vostro. Stiamo parlando del grattacielo più alto sul Tamigi, che ospita quasi esclusivamente uffici, tranne al ventinovesimo piano dove custodisce un ristorante, The View, che offre una vista panoramica a 360 gradi sulla capitale britannica. Ideale per un aperitivo al tramonto: Londra così non la vedrete da nessun’altra parte.

    807

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinksRelaxViaggi Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:55
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI