NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pow Wow 2013: party dedicato alla musica elettronica

Pow Wow 2013: party dedicato alla musica elettronica
da in Relax, Vita notturna
Ultimo aggiornamento:

    Il Pow Wow 2013, il party esclusivo di musica elettronica nel paradiso naturale della località croata Pag, è pronto per il secondo anno di fila a scaldare gli animi di tutti coloro che vogliano farsi trasportare da un’atmosfera unica, ricercata e ricca di divertimento.

    Partiamo dalla location: Pag. Quest’isola, situata in Dalmazia, è ancora per certi versi incontaminata ed ha nel mare cristallino il suo indubbio valore aggiunto. Non è molto grande, la si può girare in bici e, oltre ai giorni dei festival, solitamente non offre una grande vita notturna. E’ proprio questo il motivo che rende Pow Wow un party trip veramente unico nel suo genere. Come recita l’organizzazione – tutta proveniente dall’Italia – Pow WOw non è un party, non è una vacanza, e non è neppure un festival. E’ esattamente tutto questo messo insieme, è un turbine lungo quanto un viaggio, che si interfaccia tra più di una dozzina di party, 3 club, barche che danzano in mare aperto e spiagge gremite di gente.
    Prende vita il dal 3 al 10 agosto, garantendo la bellezza di 12 ore di dance floor al giorno. Insomma, se vi piace ballare siete finiti veramente nel posto giusto. Ampio respiro internazionale sono anche i nomi di chi verrà a deliziare le orecchie dei presenti con le proprie selezioni. Volete qualche nome? Eccovi accontentanti: Bingo Players, Gesaffelstein, Djs From Mars, Cristian Marchi, His Majesty Adnre, Jillionaire from Major Lazer, The Cobs e Vannilaz.
    Questi, ovviamente, sono solo alcuni degli artisti.

    Inoltre, in dirittura d’arrivo, altri nomi di valore che dovrebbero essere confermati a breve.
    L’anno scorso, chi c’è stato, ha detto di essere stato travolto da un puro e sano divertimento e una reale voglia di vacanza. Quest’anno, sarà il suo secondo, è alcuni aspetti potranno solo che migliorare.
    Il Pow Wow garantisce, inoltre, attraverso il proprio sito ufficiale una serie di pacchetti in grado di far risparmiare notevolmente. Appartamento, ingressi delle serate, organizzazione del viaggio: in vacanza spesso e volentieri non si ha voglia di mettersi a fare anche il tour operator. Qua, invece, è possibile scegliere l’opzione che più si rifa alle proprie esigenze, pagare in anticipo e godersi la baldoria.
    In Europa, insomma, quest’anno rischiano di essercene per tutti i gusti. Da questa Croazia paradiso dei discotecari e di chi ama al cultura del clubbing, dall’Ungheria dello Sziget e della musica live, passando per la Londra dei pub e della birra, finendo in qualsiasi spiaggia incontaminata del Mediterraneo. Vacanze stellari: per un quanto mai meritato divertimento!

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxVita notturna
    PIÙ POPOLARI