NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Patagonia: viaggio in Sudamerica in inverno

Patagonia: viaggio in Sudamerica in inverno
da in Relax, Viaggi
    Patagonia: viaggio in Sudamerica in inverno

    Con l’arrivo dell’autunno, sta già arrivando il momento di progettare la prossima vacanza, quella del periodo di ferie invernale. Per coloro siano interessati ad una meta originale e ad una fantastica avventura per evadere dalla quotidianità, la destinazione imperdibile è la Patagonia. Un caratteristico lembo di terra diviso tra Cile e Argentina, per una vacanza a stretto contatto con la natura incontaminata e con la storia.

    Situata nell’estremo Sud del continente americano, la Patagonia è una delle regioni più affascinanti del mondo, visitata ogni anno da milioni di turisti nel periodo invernale (estivo per quanto riguarda il Sudamerica), per vivere un’esperienza unica in uno scenario a tratti incontaminato e dotato di un patrimonio storico inestimabile.

    Alcune ricerche archeologiche, infatti, hanno datato la presenza nell’uomo in Patagonia ad almeno 13000 anni fa, oltre a reputare la regione come uno degli ultimi habitat in cui hanno vissuto i dinosauri. Per questo motivo, sono molti i musei prestigiosi presenti in Patagonia, tra cui il Museo Paleontologico Egidio Feruglio, nella Terra del Fuoco, o il Museo della Missione Salesiana, a Rio Grande, in cui gli appassionati di cultura potranno approfondire nel dettaglio la straordinaria evoluzione storica della regione.

    Per gli amanti della natura, invece, la Patagonia offre uno scenario rigoglioso ed incontaminato, a partire dalla stupenda Valle del Rio Negro, per proseguire tra la Cordigliera delle Ande, piena zeppa di boschi rigogliosi, laghi, ghiacciai ed un mare unico, in cui è possibile rompere la monotonia in un’avventura davvero caratteristica. Assolutamente da non perdere, in questo senso, è anche la Penisola di Valdes, un luogo in cui è possibile osservare da vicino pinguini, orche, foche, elefanti marini e, addirittura, balene, in un ecosistema davvero speciale.

    Le altre attrazioni turistiche degne di nota della Patagonia sono, senza dubbio, il Ghiacciaio Perito Moreno, la Grotta delle Mani di Santa Cruz e il circuito dei sette laghi di Neuquén, presso il quale è anche possibile rilassarsi con un bel bagno terapeutico nelle acque solforose delle Terme di Copahue.

    Una destinazione decisamente affascinante, dunque, per trascorrere il periodo di vacanze invernale alla ricerca di avventura ed alla scoperta di uno scenario ancora incontaimnato, in uno dei luoghi più caratteristici del mondo.

    Foto Flickr

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxViaggi
    PIÙ POPOLARI