Montana: alla scoperta della birra artigianale americana

Montana: alla scoperta della birra artigianale americana
da in Food & Drinks, Relax, Birra

    Se pensate che la birra artigianale sia quasi esclusivamente prerogativa delle nazioni europee, Germania su tutte, vi sbagliate di grosso. Nello stato del Montana, infatti, si produce ottima birra da oltre dieci anni, con un business turistico in forte ascesa.

    Situato a Nord degli Stati Uniti, il Montana è uno degli stati più grandi della nazione, conosciuto prevalentemente per la sua area occidentale che compone la catena delle Montagne Rocciose. Un’altra zona che negli ultimi anni sta riscuotendo un discreto successo a livello turistico, però, è il Sud-Est della regione, celebre per le sue battaglie storiche del west, per la sua particolare fauna e, anche per la vasta produzione di birra.

    Lo stato del Montana, infatti, è il maggior consumatore di birra degli Stati Uniti e, grazie a percorsi organizzati come il Montana Brewery Trail, presenta ai turisti di tutto il mondo 1120 chilometri di strada con ben 23 birrerie artigianali lungo il tragitto.

    Angry Hank’s, Carter’s, Yellowston Valley Brewery, sono soltanto alcune delle importanti birrerie che si possono incontrare durante questo affascinante percorso nella terra degli orsi Grizzly, tutte pronte a placare la sete dei visitatori con gustose birre locali, accompagnate dal tradizionale Chocolate Chip Cookie, un particolare biscotto con gocce di cioccolato. Per i meno avvezzi all’alcol, invece, da non perdere è sicuramente la birra di radici, Root Beer, dal gusto delicato e non alcolica.

    Un viaggio molto particolare, dunque, alla scoperta di paesaggi mozzafiato, uniti alla particolare produzione di birra artigianale locale nel lontano Nord statunitense.

    Per maggiori informazioni: www.visitmt.com

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinksRelaxBirra
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI