Mezcal vs tequila: le differenze da conoscere

Mezcal vs tequila: oggi vi sveliamo tutte le differenze da conoscere per preparare i vostri cocktail preferiti. Quindi, scopriamo insieme le caratteristiche principali di due famosi distillati ottenuti dalla stessa pianta, l'agave.

da , il

    Mezcal vs tequila: le differenze da conoscere

    Mezcal vs tequila: ecco tutte le differenze da conoscere di due distillati simili ma non uguali. Sì, perché anche se sia il mezcal che il tequila si ottengono tramite la distillazione e la fermentazione del succo di agave, questi due distillati non sono affatto la stessa cosa. Quindi, oggi per tutti gli amanti del buon bere, scopriremo insieme le differenze fra tequila e mezcal, in modo da riuscire a preparare in modo impeccabile tutti i vostri drink e cocktail preferiti!

    Le caratteristiche del tequila

    caratteristiche del tequila

    Il tequila è un famosissimo distillato ottenuto dalla fermentazione e distillazione del succo di agave.

    Il tequila si produce in Messico, ed era conosciuto già ai tempi degli aztechi, che iniziarono a produrre questa bevanda basandosi sulle tecniche riguardo il processo di fermentazione portate dai colonizzatori spagnoli.

    La produzione del tequila è diffusa principalmente nella zona di Jalisco, in Messico, ed è prodotto utilizzando principalmente l’Agave Azul, molto più zuccherina e profumata rispetto le altre varietà di questa pianta.

    Le caratteristiche del mezcal

    caratteristiche del mezcal

    Il mezcal come il tequila deriva dalla macerazione del succo di agave, la cui origine è certamente molto più antica rispetto al tequila.

    Una delle principali differenze è che il mezcal può essere ottenuto da diverse tipologie di agave, anche se la più conosciuta e utilizzata e l’Angustifalia; altra differenza è che le piante usate per la produzione di mezcal sono meno profumate ma contengono più zuccheri rispetto alla varietà Azul, con la quale si ottiene il tequila.

    Un’altra importante differenza è nella zona di produzione di questo distillato, perché il mezcal si produce in molte più zone del Messico, come Durango, Oaxaca dove sono concentrate molte distillerie.

    La lavorazione del tequila e del mezcal

    la lavorazione del tequila e del mezcal

    Per quanto riguarda la lavorazione del tequila vengono utilizzate le pigne delle agavi, che vengono raccolte molto mature per poi essere cotte in forno per circa 24 ore.

    Dopo la cottura la massa ottenuta viene impastata e messa a fermentare con acqua e lieviti per almeno 6 giorni, trascorsi i quali il liquido che si ottiene è il tequila.

    La lavorazione del mezcal è un po’ diversa, perché la cottura delle pigne di agave viene effettuata all’interno di fosse scavate direttamente nel terreno e tramite il fuoco acceso al di sotto delle pigne stesse.

    Dopo la cottura, tutta la massa ottenuta rilascia zuccheri che vengono a loro volta raccolti e lasciati fermentare.

    Il succo ottenuto dal processo di macerazione è appunto il mezcal.