NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lucca Photo Fest 2011: fotografie e fascino d’Oriente in Toscana

Lucca Photo Fest 2011: fotografie e fascino d’Oriente in Toscana
da in Relax
    Lucca Photo Fest 2011: fotografie e fascino d’Oriente in Toscana

    Il Lucca Photo Fest 2011, festival internazionale di fotografia e video d’arte, è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno, e di maggior richiamo in Europa, di scena nel centro storico della città toscana dal 19 novembre all’11 dicembre 2011, per un viaggio virtuale tra le meraviglie artistiche del nostro pianeta.

    Lucca, infatti, sarà, per quasi un mese, un vero e proprio salotto della fotografia internazionale, in particolare di quella proveniente dall’Asia, considerando che il tema dell’edizione 2011 del festival, la settima in totale, sarà “Sguardi d’Oriente”, per una completa retrospettiva dedicata ai migliori artisti del continente più vasto.

    Il calendario della kermesse è anche quest’anno molto ricco e prevede circa 20 mostre, oltre a 70 eventi collaterali, tra workshop, incontri, proiezioni, esclusive, presentazioni di libri e molto altro, a partire dalla proiezione del reportage fotografico di Amit Madheshiya, intitolato “I cinema itineranti dell’India”, fino ad arrivare alle prestigiose esposizioni di Palazzo Ducale. Qui, infatti, sarà possibile osservare da vicino la retrospettiva del grande artista giapponese Kenro Izu, ospite d’onore del festival, che ripercorrerà i suoi viaggi nei luoghi sacri del continente asiatico, iniziati nel 1979. Izu, il 26 novembre, sarà inoltre premiato con il Lucca Photo Award al Teatro del Giglio, per un vero e proprio tributo della città toscana al grande fascino dell’arte nipponica. Sempre a Palazzo Ducale, sarà possibile visitare anche la mostra del cinese Li Wei, nominato dalla critica più autorevole “genio del paradosso”, tra invenzioni bizzarre, giochi di prospettiva e molto altro.

    Se le mostre fotografiche non vi bastano, poi, saranno di scena al Real Collegio anche particolari video installazioni, ad opera dell’ingegnere meccanico cinese Hsin Chien Huand, oltre a diversi appuntamenti mondani, come aperitivi e dj set, per rendere ancora più interessante e divertente questo spettacolare viaggio virtuale in Oriente.

    Ogni mostra, naturalmente, avrà prezzi e modalità differenti, ma per chi ha intenzione di non perdersi nemmeno un evento del Lucca Photo Fest, sarà possibile acquistare un biglietto cumulativo, al costo di 18 euro; una cifra piuttosto conveniente, considerando il vasto numero di appuntamenti in programma.

    Per ulteriori informazioni: www.lupf.it

    Foto Flickr

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Relax
    PIÙ POPOLARI