Los Pollos Hermanos di Breaking Bad apre in Italia

Direttamente da Breaking Bad all'Italia: la catena di fast food “Los Pollos Hermanos”, resa celebre dalla serie TV, apre a Milano e a Roma per soli due giorni, il 12 e 13 maggio. La campagna pubblicitaria che sta sponsorizzando l'imminente apertura si è già fatta notare per alcuni doppi sensi suscitando polemiche e curiosità.

da , il

    Los Pollos Hermanos di Breaking Bad apre in Italia

    Il prossimo 12 maggio, in concomitanza a Roma e Milano, apre in Italia “Los Pollos Hermanos” il fast food di Breaking Bad. Ormai sempre più frequentemente si sente parlare di ristoranti e locali ispirati a serie TV e film cult, che permettono agli appassionati di rivivere le ambientazioni e le atmosfere viste in televisione o sul grande schermo. Dopo l’apertura in Texas della catena di fast food resa celebre da Breaking Bad e dal suo spin off Better call Saul, anche gli italiani potranno godersi il primo ristorante a tema. Tanta curiosità in merito all’atteso evento, ma anche molte polemiche per la campagna di affissioni pubblicitarie già da qualche settimana visibile in città. Scopriamo di più sulla prossima apertura di “Los Pollos Hermanos” a Milano e a Roma.

    L’apertura di “Los Pollos Hermanos” a Milano e Roma

    Gli appassionati della serie TV Breaking Bad in Italia presto potranno sperimentare l’esperienza di ordinare una porzione di pollo fritto proprio come Walt, direttamente presso il primo ristorante italiano della catena “Los Pollos Hermanos”. Dove? L’imminente apertura a Milano in Piazza XXIV Maggio n°4 è prevista per il 12 maggio, in concomitanza con Roma. Persino Netflix, che attualmente trasmette Better call Saul ( prequel di Breaking Bad) ha creato un evento Facebook per promuovere l’iniziativa. Solo qualche tempo fa era apparsa la notizia dell’apertura del ristorante ispirato a“Los Pollos Hermanos” ad Austin, in Texas, aperto temporaneamente in occasione del lancio della terza stagione di Better Call Saul . Sulla scia del successo ricevuto negli Stati Uniti, adesso si replica anche in Italia. (Leggi anche “I locali più strani di Milano per serate originali e divertenti“)

    Il fast food di Breaking Bad

    Chi conosce bene Breaking Bad o chi attualmente sta guardando Better call Saul su Netflix saprà certamente di cosa stiamo parlando. Il fast-food “Los Pollos Hermanos” è il ristorante gestito da Gus Fring, uno dei principali personaggi delle due serie. In realtà, la gestione dell’attività non è nient’altro che una copertura per i loschi traffici di metanfetamine gestiti da Gus. A partire da maggio, anche i fan italiani della serie potranno gustare pollo firtto e le altre specialità del fast food ispirato a “Los Pollos Hermanos” di Breaking Bad. (Leggi anche “Serie Tv Americane: le imperdibili per il 2017“)

    La campagna pubblicitaria di “Los Pollos Hermanos” a Milano

    La grande attesa dell’apertura del primo fast food italiano a tema Breaking Bad è stata accompagnata da alcune polemiche. Già da qualche settimana a Milano sono spuntati i primi manifesti pubblicitari che hanno suscitato curiosità e anche qualche dissenso a causa di alcuni doppi sensi e di alcune allusioni ai loschi traffici che il protagonista della serie tentava di coprire con l’attività di ristorazione. Un esempio? “Fame chimica? I miei cuochi sono al lavoro per te” , recita lo stesso Gus Fring in uno dei manifesti che pubblicizzano l’apertura a Milano. Inevitabilmente, tutto questo non fa che accrescere ulteriormente l’interesse e le attese sul fast-food “Los Pollos Hermanos”. Un’altra curiosità? Come si legge dall’evento appositamente creato da Netfilix su Facebook, provando a telefonare al numero indicato sarà proprio Gus in persona a rispondere al telefono. Provare per credere. (