Lione: viaggio enogastronomico tra le colline francesi

Lione: viaggio enogastronomico tra le colline francesi
da in Food & Drinks, Relax

    Terza città più grande di Francia dopo Parigi e Marsiglia, Lione è celebre, oltre che per diverse bellezze architettoniche certificate Unesco, per la sua tradizione culinaria, che la rende una tappa obbligata per i gourmet di tutto il mondo.

    “Avanti, avanti, Lione la migliore”, così recita un vecchio motto cittadino e, almeno per quanto riguarda la tradizione gastronomica, è davvero difficile trovare da contraddire. Il capoluogo della regione Rodano-Alpi, infatti, sarà pure dietro a Parigi e Marsiglia come densità di popolazione, ma sono i fornelli a fare la differenza.

    Tra i più apprezzati classici della cucina savoiarda, infatti, ci sono la raclette e la fonduta, ricette a base di formaggio fuso, e la tartiflette, uno sformato di formaggio con patate, cipolle e pancetta, che fanno di Lione una delle mete più apprezzate dai turisti del buon cibo.

    Numerosi i ristoranti tradizionali, le brasserie e i bistrot (se ne contano oltre 1600 circa), per un business in continua espansione ed un patrimonio culinario ben valorizzato.

    Tra i templi dell’enogastronomia più apprezzati c’è senza dubbio Le Vercoquin, una delle migliori cantine vinicole di Lione, dove è possibile anche assaggiare alcuni tra i migliori prodotti dell’agricoltura biologica, come Puzelat, Selosse e Binner, Les Marmottes, dove è possibile gustare una vera fonduta di formaggi tradizionale, o il Bouchon De L’Opera, con il suo arredamento caratteristico e la sua speciale zuppa di Gaude.

    Non solo sapori eccellenti, però, Lione, infatti, da anni richiama molti turisti anche per i suoi 500 ettari classificati nel 1998 patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco, o per il fascino suscitato dai due fiumi che attraversano la città: la Saona e il Rodano.

    Una meta da non farsi sfuggire, dunque, per trascorrere in tranquillità e benessere qualche giorno di vacanza e per evadere dalla quotidianità a poche centinaia di chilometri da casa.

    Per ulteriori informazioni: www.it.lyon-france.com

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinksRelax
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI