Le spiagge più incredibili in giro per il mondo [FOTO]

da , il

    L’estate è alle porte e cresce la voglia di vacanze. Per gli irriducibili del mare, per chi non vede l’ora di staccare dalla solita routine e dallo stress, per gli amanti della natura, ecco la nostra selezione delle spiagge più incredibili in giro per il mondo. Qui potrete trovare ispirazione per un prossimo viaggio o anche solo sognare ad occhi aperti di essere stesi al sole su un manto di sabbia finissima, con l’unico sottofondo del rumore delle onde. Pronti?

    Le spiagge più belle del mondo

    Sabbia finissima, mare, palme e tanto relax: le spiagge più belle del mondo si distinguono per la pace, la trasparenza del mare e l’ambientazione. Nella nostra fotogallery trovate le migliori, dai Caraibi alle Seychelles, dalle Hawaii alle Maldive, tutte con un unico comune denominatore: l’incredibile bellezza delle acque che le bagnano. Alcune spiagge sono poi note per essere dei veri e propri paradisi per i surfisti: è il caso, tra le altre, di Byron Bay in Australia e South Beach negli Stati Uniti.

    La natura che circonda le spiagge della fotogallery è sorprendente: date un’occhiata alle alte scogliere che circondano le baie di Twelve Apostles in Australia o della più nascosta Calanque d’En Vau, in Francia, poi immergetevi (almeno col pensiero) nella giungla che arriva a pochi metri dal mare di Long Beach, in Malesia.

    Spazio al colore!

    La natura regala panorami fiabeschi e ambientazioni incredibili. Lasciate per un attimo da parte lo stereotipo della spiaggia di sabbia bianca e date un’occhiata a quante sfumature di colore esistono. Si parte dalla nostra spiaggia rosa di Budelli, a nord della Sardegna, che deve il suo nome alla presenza di frammenti di corallo, conchiglie, gusci di molluschi; restando in Italia si passa poi, un po’ più a sud, dalla pittoresca spiaggia nera di Stromboli, vulcanica. Andando all’estero troviamo la spiaggia d’oro di Ramla il-Hamra, a Gozo (Malta) e quella verde di Papakolea, alle Hawaii: a conferire queste strane colorazioni sono i minerali che compongono la sabbia. Passando alle isole greche, impossibile non citare la magnifica spiaggia rossa di Santorini: il nome (e il colore) sono dovuti alle lastre di roccia vulcanica che la coronano.

    Le meraviglie della natura

    Da ultimo, due altre meraviglie naturali: la prima è Boulders Beach, in Sud Africa, una spiaggia scenografica che ospita niente meno che una colonia riproduttiva di pinguini ed è per questo una delle più visitate del continente. Infine, citiamo l’incredibile Sandcut beach a Vancouver (Canada): uno scenario fiabesco con una serie di cascate che si gettano direttamente nell’oceano dalle scogliere di un intenso colore nero.